Tag "libri"

Il carattere meno conosciuto di Salinger diventa una bussola per ritrovare se stessi

Il Giovane Holden, Franny e Zoey, Nove racconti. Titoli di cui spesso abbiamo sentito parlare. Ma chi era davvero JD Salinger? A raccontarne la vita e le sfumature caratteriali è stato,sabato 11 maggio al Salone, il figlio Matt, scrittore, attore e al momento curatore delle opere inedite del padre. Dal ’65 infatti, il noto autore non ha più divulgato i suoi scritti, dedicandosi alla stesura di opere più intime e

Un anno di disegni con Disegni

Stefano Disegni è un satirista romano che vanta numerosi anni di carriera e oggi 11 maggio era presente al salone del libro di Torino per un incontro con i suoi lettori nella Sala Bronzo del Padiglione 1. Alla conferenza era presente anche il figlio di Stefano, Lorenzo Disegni, che, insieme al padre, ha recitato alcune delle vignette raccolte nel nuovo libro “Un anno di Disegni” edito da Cairo. Come ha spiegato

“Il simpatizzante”, la guerra del Vietnam attraverso gli occhi di un doppiogiochista

Verso le ore 16 del 10 maggio nella Sala Azzurra del Padiglione 3 del Salone del Libro di Torino si è tenuto un incontro con  Viet Thanh Nguyen, celebre scrittore vietnamita autore del libro “Il simpatizzante”. Grazie all’introduzione e alle domande di Antonio Scurati, il pubblico ha avuto la possibilità di conoscere meglio l’autore del primo romanzo in cui la guerra del Vietnam viene analizzata attraverso gli occhi di un

Nati per leggere

Oggi, alle 16:30 all’Arena Bookstock, si è tenuta la nona edizione del premio nazionale Nati per Leggere,  in cui sono state premiate le migliori produzioni editoriali per bambini. Gli autori hanno ribadito più volte il loro obiettivo, ovvero quello di avvicinare i bambini, fin dai primi hanni di vita, alla lettura. Ecco le categorie con i rispettivi vincitori: Nascere con i libri (6-18 mesi): Il viaggio di Piedino di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci

Giovani giudici per il premio Goncourt

“C’est la lecture qui fait le livre” É forse questa la frase più importante detta oggi da Éric-Emmanuel Schmitt durante la conferenza in cui ha incontrato i ragazzi della giuria del premio Lista Goncourt. Questi giovani sono liceali dell’EsaBac, (il doppio diploma italiano e francese), che hanno oggi presentato davanti al noto scrittore francese una breve trama del libro che candidavano al premio. Tra i testi menzionati citiamo: l’Ordre du

ASL mission: Day Five

10.00 È che se ne sono rese conto. “Ma siamo a metà!” “Di già?” 11.15 Un caffè e un paio di libri dopo le nostre eroine escono in spedizione. L’obiettivo? Portare un carico preziosissimo, contenente i codici di sicurezza degli ordigni nucleari, nell’ala segreta dell’antica biblioteca riminese. “Tu leggi troppo Dan Brown” Ok. Hanno portato i libri dell’editoria in biblioteca. 11.30 Missione completata, i libri sono al sicuro ripeto i

Una vita da bibliotecarie

Nelle settimane dal 22 gennaio al 3 febbraio abbiamo svolto lo stage di ASL presso la struttura della Biblioteca Gambalunga di Rimini; abbiamo scelto questo spazio per la nostra esperienza perchè ci incuriosiva il magico mondo della biblioteca, dato che non eravamo molto esperte sul tema. Ci chiamiamo Martina e Ilenia, ma per la nostra tutor eravamo Marty e Illy, mentre per tutti gli altri eravamo “le ragazze del classico”;

Un giorno di festa

Nei giardini Sambuy di Torino, sabato 7 ottobre 2017 alle ore 17, lo scrittore Enrico Pandiani ha presentato il suo nuovo romanzo “Un giorno di festa”. Difficile da definire, ma molto appassionante, a metà tra un giallo/noir e un poliziesco, alterna momenti di quiete e tranquillità, con momenti di suspence che rendono il libro una sorpresa continua. L’autore incoraggia l’utilizzo dell’ironia, caratteristica che accompagna l’intera trama, dandole inoltre una nota

Il libro che fu forbito. Al macero no!

Un tema scomodo e affrontato assai di rado, quello dei libri mandati al macero. Ce lo propone l’associazione Giardino Forbito, molto attiva nella rete torinese in un processo di riqualificazione di alcune zone urbane. Da qualche tempo ha iniziato anche a occuparsi di questo problema, portando in giro per Torino i libri destinati a questa triste sorte e donando loro una seconda chance, tramite una seconda presentazione da parte dell’autore

I sogni dei libri

Oggi al salone internazionale del libro di Torino nel padiglione 5 si è tenuta una conferenza riguardante “libri letti di notte” come metamorfosi della trama dei sogni ed è stata sostenuta dall’associazione Letteratura rinnovabile. Si è aperta con una lettura riguardante la visione di un  carcerato e i suoi sogni di una vita normale, di uno spazio normale, di un tempo privato normale. Il filo conduttore di questo incontro è