Tag "lettura"

ASL mission: Day Four

08.55 Le stagiste arrivano puntuali e cariche di biscotti in ufficio. Riprendono subito con i loro compiti di lettura ed editing.   09.45 Ilaria legge, Aurora ricarica continuamente la pagina di Gmail perché nessuno risponde alle sue mail. Si sente terribilmente trascurata. Terribilmente.   10.00 Arriva il caffè. Le due se lo versano da sole, cercando di nascondere alla vista le tazzina quasi vuote; per il principio dell’horror vacui le

Una scuola che fa slam

  Sapete come si fa un poetry slam? cos’è una gara di poesia performativa?gli studenti del Liceo Giulio Cesare, venerdì sera, in un caffè letterario di Rimini, ci hanno provato. E’ stato l’evento finale della nostra esperienza del “lavorare con i libri”, cioè con le parole e cioè con la comunicazione. Durante uno Slam si leggono alcuni testi originali, massimo 3 minuti, è importante come “arriverai” al pubblico, rigorosamente di non esperti;

Alla scoperta di San Salvario

La seconda giornata dell’evento ‘Portici di Carta’ di Torino si è svolta nel giorno 8 ottobre 2017 aprendosi con delle passeggiate letterarie tra cui una in cui il filo conduttore era soprattutto la vita di Primo Levi e la storia di San salvarlo. Il ritrovo è avvenuto all’istituto di metrologia davanti al parco del valentino e si è aperto con un’introduzione al quartiere e una lettura tratta dal ‘Sistema periodico’

Etica inglese sul Nilo

Museo Egizio. La lettura di Marco Malvaldi si svolge nel semibuio, in una sala silenziosa benché gremita di spettatori al punto che, terminate le sedie e le panche, ci si siede in terra, e sorvegliata da statue che sembra un po’ incombano un po’ origlino su ciò che va accadendo: in fondo neppure la pietra è indifferente al fascino dei gialli di Agatha Christie, neanche alla pietra è risparmiato il

Tuttolibri: la soluzione alle statistiche di lettura italiane

Il 57% degli italiani non legge nemmeno un libro all’anno, gran parte dei ragazzi arrivati alla maggiore età non hanno mai letto un libro, visitato una mostra o visto un film al cinema, la maggioranza delle persone in Italia ha meno di cinquanta libri in casa. In un contesto di questo tipo, qual è lo scopo di un inserto settimanale come Tuttolibri che si preoccupa di portare la critica e la

C’era una svolta: 18 favole con un finale diverso

Nell’ambito del fitto programma di eventi del Salone Off, l’associazione per diversamente abili “Quelli del Sabato” ha presentato al Circolo Dei Lettori, sabato 20 maggio, una particolare raccolta di favole, frutto di un laboratorio creativo durato due giorni e diretto da Francesco Baldi, attore e scrittore di teatro. Si è scelto di lavorare proprio sulle favole che tutti conosciamo perché, sotto la loro apparente semplicità, nascondono sempre un significato più

Premio scrivamoci 2017

Cos’è il premio scriviamoci? Il premio scriviamoci consiste in una gara di scrittura ideata dal Ministro Franceschini per avvicinare i ragazzi alla scrittura. La conferenza è stata tenuta da Stefano Petrocchi, Montorni Romano, Giovanni Solimine e dalla scrittrice Cristina Chiperi. Essi sostengono che per diffondere la scrittura e lettura bisogna renderle agli occhi dei ragazzi un piacere e non un dovere. Questa iniziativa è stata appoggiata dalla fondazione Bellonci, che

Daniel Pennac tra lettura e teatro

Giovedì 18 maggio 2017: primo giorno del Salone del Libro e del Salone off. Daniel Pennac è a Torino all’ auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo per offrirci il piacere di una lettura teatrale tratta dal suo libro “Il Caso Malaussène – mi hanno mentito”. Si tratta dell’ultimo dei cinque romanzi incentrati sul personaggio di monsieur Benjamin Malaussène: un giovane sui trent’anni, intelligente e buono, che si caccia sempre in una

Le parole nascono da una ferita: "Quer pasticciaccio brutto de via Merulana" di Gadda letto da Gifuni

Ormai è giunta sera al Salone: è l’ora di rilassarsi e ascoltare l’attore Fabrizio Gifuni che legge il capolavoro di Carlo Emilio Gadda Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, definito “un libro che contiene molti libri: è un saggio, un’opera teatrale, tratta di sociologia, d’amore, di filosofia”. Assaporare le parole dell’attore è stata un’esperienza quasi paradisiaca: la sua lettura è profonda, pensata, quasi corporale; l’attore si immedesima nei personaggi quasi