Tag "violenza"

Incontro con Veronica Raimo

Nella mattina di sabato 12 maggio abbiamo assistito all’incontro con l’autrice Veronica Raimo del libro “Miden” , in occasione della sua pubblicazione. Questo romanzo é ambientato nella cittá di Miden, luogo ideale e utopico nel quale ci si rifugia per scappare dal dolore e dove ogni azione si svolge perfettamente, e presumibilmente collocato in un tempo poco avanti al nostro. Questo é il caso dei due protagonisti, un ex professore di

Why do we need another revolution?

Torino, 19 maggio 2017 Anime arabe. In memoria di Giulio Regeni. No e mille volte no. Sono mille i simboli che gridano la rabbia degli egiziani nella città de Il Cairo. No alla violenza, no al colonialismo, no al razzismo, no ai soprusi, no alla violazione dei diritti e della dignità umana. È questo il contesto che ha fatto da sfondo alla brutale morte di Giulio Regeni al principio del

Primo Levi: non eroe, ma uomo

“Non si può curare senza testimoniare”. E’ proprio questo, ancora oggi, lo scopo della clinica Centro internazionale Primo Levi di Parigi. Questo centro, nato nel 1995, è composto da un team di psicologi ed altre figure del settore, che seguono coloro che hanno subito violenze sia fisiche sia psicologiche. Tre sono gli obiettivi che la società si propone di perseguire: accoglienza, formazione e sensibilizzazione. Innanzitutto accolgono i rifugiati di qualsiasi

A proposito di diritti

Nel laboratorio Parola 2 del Salone del Libro 2017  Gigliola Alvisi, una scrittrice vicentina, ha presentato il suo romanzo Troppo piccola per dire sì (Coccole books), incentrato sul fenomeno delle spose bambine. Tra le varie tematiche che questo libro affronta, troviamo anche quella dei confini: un confine fisico, quello tra l’Italia e il Marocco, il paese d’origine della protagonista, e  il confine invisibile ma evidente, tra il fuori e il dentro casa. Infatti

La ferita dell’anima

Günter Schwaiger: il regista austriaco documenta la brutale aggressione di Marta, donna spagnola sopravvissuta per miracolo alla violenza dell’ ex marito. Storie come questa e tante altre, passano frequentemente sotto l’ occhio dei mass media, ma rimangono incatenate nello spazio di pochi secondi dei servizi giornalistici senza che venga dato il meritato spessore a come queste donne rimangono non solo fisicamente, ma anche psicologicamente colpite da tale violenza. Il documentario