Tag "scuola"

Di qua e di là del mare

Il 12 maggio all’Arena Bookstock, insieme a Laura Boldrini, già presidente della camera, a Carlo Marconi, maestro di scuola elementare, e al giornalista Gad Lerner si è parlato di un tema frequentemente trattato ai giorni nostri: la migrazione. Il titolo di questa conferenza, “Di qua e di là del mare“, è ispirato al titolo del libro scritto da Marconi, un testo per bambini, dedicato all’immigrazione, in cui ci sono filastrocche illustrate per

“L’educazione è il mezzo più potente per migliorare la società”

Al salone del libro di Torino si è svolta, venerdì 11 maggio, la presentazione del libro di Giovanni Floris dal titolo “Ultimo banco, perché insegnanti e studenti possono salvare l’Italia” edito dalla casa editrice Solferino. Alla presentazione ha partecipato anche la professoressa universitaria Elsa Fornero, già ministro dell’economia e del lavoro con delega alle pari opportunità del governo Monti, che ha arricchito la discussione con le sue opinioni riguardo all’importanza

Ancora attuali le ”ricette” di De Mauro su scuola e linguaggio

Durante l’incontro ”Attualità di Tullio De Mauro” allo Spazio 200 del Salone, questa mattina alle ore 11.00 i relatori Ugo Cardinale, Carla Marello, Claudio Marazzini, Emanuela Piemontese, Chiara Saraceno, Giovanni Solimine e Silvana Ferreri hanno spiegato il lascito del grande linguista ed ex Ministro della pubblica istruzione, Tullio De Mauro. L´incontro si é svolto con un alternarsi degli interventi dei relatori, relativi al libro ” Sull’attualità di Tullio De Mauro”

PAROLA D’ORDINE: LAVORO DI SQUADRA

Venerdì 1 febbraio, 2018 Penultimo giorno! Il lavoro in sospeso va concluso, le interviste da fare e trascrivere, gli articoli vanno poi spediti a chi li impagina, poi stampati, corretti… Ci facciamo forza, queste sono le ultime fatiche! Due articoli conclusi a quattro mani e un telefono, lavoro di squadra è la parola d’ordine dall’inizio alla fine!   Elisa Amenta/ Marta Mulazzani/ Jasleen Singh Liceo Classico Giulio Cesare, Rimini, Classe

Non tutti i bastardi insegnano Greco

Mai come oggi il mondo dell’istruzione è messo sotto attacco, ostacolato e sottovalutato. Si propongono di dare una soluzione a tale situazione critica Christian Raimo e Girolamo De Michele, professori e scrittori, incontratisi questa mattina nel Chiostro di San Paolo. Il punto di partenza dell’analisi del declino del sistema scolastico è una serie di considerazioni sulla diseguaglianza. Questo fenomeno, spesso ritenuto superato, è in realtà tutt’ora presente nella quotidianità della scuola

La misteriosa morte di un collaboratore scolastico

Il romanzo Niente tranne il nome, edito da Garzanti, dell’autore e professore Andrea Maggi, è un giallo moderno ambientato in una scuola media di Pordenone e che ha come scopo descriverla in modo grottesco e ironico. Proprio qui avviene un delitto: ad essere ucciso è un collaboratore scolastico, che lo scrittore definisce “il più simpatico” e che per questo motivo decide “di far fuori”, pur essendo il personaggio più caricato,

Ripartendo da Don Milani

“Lettera ad una professoressa” di Don Milani compie 50 anni: anni di riforme e cambiamenti, nonostante i quali il libro continua ad essere più che mai attuale. I problemi sono infatti ancora gli stessi per i cosiddetti “allievi con gravi difficoltà”. È a loro che prestano la voce Gaia Guasti e Andrea Schiavon nei loro libri, “Lettere di un cattivo studente“ (Camelozampa) e “Don Milani. Parole per timidi e disobbedienti.” (ADD editore), presentati

Da Erodoto al glamour grammaticale: la scuola come non te l’aspetti

Davvero la storia e la grammatica non sono così noiose come sembrano? E’ stato questo il grande interrogativo dell’Ora Buca di oggi, 19 maggio. All’Arena Bookstock sono intervenuti in favore delle discipline di storia ed italiano due grandi personalità culturali: Alessandro Barbero e Giuseppe Antonelli. Superfluo dire che entrambi gli interventi si sono rivelati quantomeno illuminanti. Alessandro Barbero, storico e scrittore attualmente in attività, ha affrontato la storia in maniera del tutto

Bambini e politici in tandem per la scuola del futuro

Oggi, 18 maggio 2017, nello spazio “Arena Bookstock”, figure importanti come Sergio Chiamparino, Chiara Appendino, Francesco Profumo e Valeria Fedeli, hanno ascoltato e risposto alle molteplici domande poste loro da bambini di scuole elementari e medie, relative alla scuola ed al suo rinnovamento. Attraverso queste curiosità i vari ospiti hanno avuto l’occasione di parlarci di alcuni avvenimenti della loro vita riguardanti la scuola, di come era, com’è adesso e di

Lo spazio dei giovani lettori: Bookstock Village

“Oltre il confine” è il tema del   30° Salone Internazionale del libro di Torino: ci sono limiti che la realtà ci impone ogni giorno, confini che tutti avrebbero voglia di superare, giovani e bambini in particolare, spinti dalla curiosità e dalla fantasia. Quale mezzo migliore dei libri! Ma ad esempio se chiedessimo ad ragazzo cosa pensa dei libri cosa ci risponderebbe? C’è ancora nei giovani la voglia di leggere o