Tag "libro"

Un viaggio tra le dune del deserto

“L’Egitto può competere con l’Antica Roma”. È questa la frase con cui Franco Forte introduce il collettivo Valery Esperian durante l’evento “Il romanzo dei Faraoni”, un progetto internazionale edito da Fanucci che prevede la pubblicazione di cinque volumi sui Faraoni più rappresentativi della storia. All’incontro hanno partecipato gli autori di Cheope. L’Immortale (Vincenzo Vizzini, Luigi Brasili) e Akhenaton. L’eretico (Elisa Bertini, Antonio Tenisci), presentando il loro percorso: un viaggio nel passato a

La Grecia di Petros Markaris

Oggi Flavio e Paola Soriga, nella Sala Azzurra, hanno intervistato Petros Markaris, autore “mediterraneo” di molteplici romanzi polizieschi, spesso paragonati a quelli di Andrea Camilleri per l’importanza attribuita sia ai luoghi che al cibo, nonostante la lingua di Markaris sia scorrevole e realistica, mentre quella di Camilleri più dialettale. Anche se all’inizio il genere “giallo” non era ben visto, lo scrittore ha raggiunto la fama grazie “all’identificazione dei lettori meridionali”, poiché

I libri hanno il loro tempo

Ieri, 17 settembre 2016, alle ore 18:00 al teatro Verdi di Pordenone ha avuto luogo un incontro con Javier Cercas durante il quale gli è stato conferito il premio “La storia in un romanzo”. L’autore è stato premiato con il “tallero di Maria Teresa”, un modo per dimostrare che la sua fama va oltre i confini razionali. Durante quest’ora è stato nominato più volte Don Chisciotte. Nel romanzo di Javier

Paolo Pejrone: la magia nascosta ai nostri occhi

  Giardino. La parola può non dire niente, come può dire tutto; esistono diversi significati, ognuno dei quali ha una maggiore o minore importanza, ognuno dei quali può trasmetterci sensazioni nuove e uniche. L’autore Paolo Pejrone, accompagnato dalla sua allieva Anna Regge, ha spiegato che cosa significa per lui tutto il mondo presente nel proprio giardino. Nel giorno di chiusura della XXIX edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino,

Loretta e le mille donne dentro di lei

Donna. È questa la parola chiave per Loretta Goggi, che domenica 15 maggio ha presentato il suo nuovo libro “Mille donne in me” (Piemme, 2016) nella suggestiva location della libreria “Capo Horn” di Torino, in via Lancia 31/20. Dodici figure femminili legate dal fil rouge della “resilienza”. Una parola difficile che, secondo il Devoto-Oli, è «la capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi». Nelle pagine della famosa

Siamo ancora vivi!

Tutto sembra procedere per il meglio. Quest’anno il Salone di Torino è sempre più “carico”, nonostante qualche mancanza più o meno importante (Lapo Elkann trattenuto in America per problemi di “lavoro”, Alberto Angela che purtroppo non siamo riusciti ad intervistare causa aereo) e qualche ritardo. Ma anche questo è il bello. Dopo due giorni tra interviste, incontri, qualche assaggio agli stand del cioccolato, noi del Bookblog andiamo avanti con entusiasmo

Grazie per quella volta (ma quale?)

Quante volte ci è capitato di non trovare il telecomando, le chiavi di casa o il cellulare? Quante volte abbiamo sognato personaggi come Grace Kelly o Mick Jagger a bocca aperta? Di questi ed altri piccoli particolari della vita di tutti i giorni Serena Dandini ha parlato nella conferenza tenutasi alle 15:00 nella Sala Rossa, con Germana Pasquero ed Edoardo Nesi, per la presentazione del suo secondo libro Grazie per

Memoria di Stato

Si è tenuta nella Sala Rossa alle ore 18:00 la conferenza “Il dovere della memoria, il diritto all’oblio” che oltre a presentare il nuovo libro del corrispondente della Stampa dagli Stati Uniti, Maurizio Molinari (presente all’incontro) “Governo ombra”, ha lasciato ben presto il posto ad un acceso dibattito sui documenti d’archivio statali, segreti e non, in Italia e negli Stati Uniti. Ospiti erano il celebre direttore del quotidiano “La Stampa”,

L’uomo dai due orologi

Per iniziare… un bell’urlo per farci sentire!!! Così si è aperto l’incontro con i due autori del mistero Massimo Polidoro e Alessandro Gatti, che per presentarsi hanno letto alcuni passi dei propri libri: La statua dagli occhi di smeraldo e Ultimo atto al teatro dell’opera. Cos’è il mistero? Secondo i due autori, è un grande punto interrogativo e le componenti misteriose che potranno essere scoperte solo all’ultima pagina del libro.