Tag "editoria"

Editoria, serie tv e molto altro

Abbiamo assistito a un interessante incontro durante il quale alcuni ospiti importanti ci hanno potuto parlare dello stretto legame che si crea tra l’editoria e la televisione. Innanzitutto abbiamo ascoltato l’intervento di Rossella Biancardi, responsabile di Varia Rizzoli, la quale si occupa prevalentemente della creazione e pubblicazione di libri non-fiction, ossia libri che nascono da eventi televisivi come serie o programmi; quindi è intervenuta Sonia Rovai, responsabile di Sky Italia,

I giovani e l’editoria

Al Salone del Libro di Torino sono presenti numerose case editrici sia grandi che piccole. Una di queste è stata presentata, oggi giovedì 10 maggio, nella sala autori dove si è parlato di un master universitario sull’editoria. Lo scopo di questo master è di immettere dei ragazzi nel mondo degli editori e ciò è avvenuto con un’impronta operativa molto singolare. I ragazzi hanno selezionato dei libri occupandosi, con l’aiuto della

ASL mission: Day Five

10.00 È che se ne sono rese conto. “Ma siamo a metà!” “Di già?” 11.15 Un caffè e un paio di libri dopo le nostre eroine escono in spedizione. L’obiettivo? Portare un carico preziosissimo, contenente i codici di sicurezza degli ordigni nucleari, nell’ala segreta dell’antica biblioteca riminese. “Tu leggi troppo Dan Brown” Ok. Hanno portato i libri dell’editoria in biblioteca. 11.30 Missione completata, i libri sono al sicuro ripeto i

Il giro del mondo in ottanta software

Le tecnologie del machine learning sui processi editoriali sono ormai molto avanzate.  L’editoria, vista come una produzione di contenuti, sta cercando di incrementare l’uso di internet e dei contenuti digitali utili per arrivare dove la mente umana non potrà arrivare, ad esempio per trovare una cura per il cancro. Esistono infatti già algoritmi per capire quale sarà il prossimo best seller: in questo il primo paese è il Giappone, che

Neri Pozza: settant’anni di progetti letterari

In occasione dei settant’anni della casa editrice Neri Pozza si è svolto un incontro nella cornice della manifestazione Portici di Carta sabato 8 ottobre. Giuseppe Russo, a capo della casa editrice, ha dialogato con Chiara Fenoglio, Alberto Sinigaglia ed Ernesto Ferrero riguardo al ruolo dell’editoria nella società contemporanea. Neri Pozza, fondata nel 1946 a Venezia dall’omonimo poeta ed editore per pubblicare pagine di storia e letteratura del dopoguerra, ha visto

La rivoluzione della lettura per i bambini

Penultimo giorno del Salone, qui a Lingotto Fiere, pronti a portarvi una visione di novità ed innovazione, tema pregnante della XXIX edizione. Non a caso, Panorama li ha definiti una delle migliori 5 novità del Salone. La parte più innovativa dell’editoria italiana sono i piccoli indipendenti con idee originali. Parliamo del progetto CAMILLA, un nome che dice molto più di quanto possa sembrare: Collana di Alibi Modificati Inclusivi per la

Politica, comunicazione, fotografia.

Si è seduta a un tavolo e ha raccontato se stessa a una sala gremita di gente. La particolarità? Al posto delle parole, ha usato le immagini. Alice Gabriner, International Photo Editor al Time magazine, è stata accolta venerdì 13 maggio con entusiasmo e curiosità dal Centro Italiano per la Fotografia di Torino (Via delle Rosine 14). Al suo fianco, due giovani interpreti dell’agenzia formativa “tuttoEUROPA” e Roberto Koch, ideatore, fondatore

Editori indipendenti crescono

All’evento che si è svolto stamattina presso la Sala Professionale hanno partecipato i rappresentanti di tre piccole e medie case editrici italiane (Raffaello Cortina Editore, Vita e Pensiero e Maggioli) che operano con metodi differenti tra loro, alcuni più classici e ancora legati al commercio diretto e altri più digitali, che si basano invece sull’e-commerce. Raffaello Cortina Editore tra le tre è quella ancora più tradizionale. La casa, attiva dal

Editoria a confronto: grande o piccola?

Ozzola Ferri Sandra ( Edizioni e/o) Ichino Giulia (Mondadori) rappresentano nel dibattito rispettivamente la piccola e la grande editoria. Molti si sono spesso chiesti quali differenze si possono constatare tra queste: innanzitutto il termine editor in italiano rappresenta una persona che si limita a scegliere i libri ,ma il reale termine inglese lo identifica come correttore di testi. Al contrario di ciò che si può pensare l’editore cerca sempre di leggere

SPAM MEGAZINE: il meglio del web su carta

Chi rinuncerebbe al piacere di osservare, sfogliare o annusare i libri cartacei? Chi però rifiuterebbe le comodità, i vantaggi e le innovazioni del digitale? Il nuovo progetto editoriale SPAM Megazine, presentato oggi nell’area Book to the future, sembra aver trovato la combinazione perfetta per unire queste due grandi passioni: l’amore per la carta e l’amore per Internet. Il free megazine seleziona infatti i contenuti attuali più vari e interessanti della rete –  recensioni,