Tag "bambini"

Nati per leggere

Oggi, alle 16:30 all’Arena Bookstock, si è tenuta la nona edizione del premio nazionale Nati per Leggere,  in cui sono state premiate le migliori produzioni editoriali per bambini. Gli autori hanno ribadito più volte il loro obiettivo, ovvero quello di avvicinare i bambini, fin dai primi hanni di vita, alla lettura. Ecco le categorie con i rispettivi vincitori: Nascere con i libri (6-18 mesi): Il viaggio di Piedino di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci

Nuova icona Rodari per bambini

È diventata ormai una ricorrenza che la Rodari, nota collana per bambini e ragazzi, ogni anno faccia realizzare alle classi delle scuole elementari di Torino e dintorni nuovi potenziali personaggi per la copertina annuale dei suoi libri. A questo proposito si è tenuto nell’Arena Bookstock, situata all’interno del padiglione 5 del Salone del Libro, un incontro con gli autori di vari racconti per bambini: Alessandro Gatti (inventore del personaggio Klincus

L’incredibile storia della torta Sacher

Anche quest’anno è stato tutt’altro che trascurato lo spazio dedicato ai bambini, infatti oggi 14 maggio nello Spazio Book si è potuto assistere a un vero e proprio spettacolo messo in scena da Rossella Fabbri, scrittrice, la quale ha presentato a delle scolaresche il suo ultimo libro per i più piccoli ”La torta di Franz: L’incredibile storia della torta Sacher” pubblicato nel 2017 . La scrittrice ha interagito con i bambini per

Anche i bimbi devono leggere!

Spesso si da per scontato il potere magico di un libro, ma cosa realmente lo rende speciale, perché ci fa appassionare, quanto davvero ci fa stare bene? A questa domanda hanno cercato di rispondere Giovanni Peresson, Stefania Andreoli,Veronica Di Lisio e Francesco Riganti oggi, domenica 13 Maggio, durante una conferenza tenutasi nello Spazio Book del Salone, con l’aiuto di Gianluca Landone. Il primo ad intervenire è stato Peresson, il quale

FabLab: per una tecnologia pulita

Il termine tecnologia è una parola composta derivante dal greco “tékhne-logìa“, cioè letteralmente “trattato sistematico su un’arte”.  Vasto settore di ricerca, composto da diverse discipline , che ha come oggetto l’applicazione e l’uso degli strumenti tecnici in senso lato. (Treccani) Da queste ricerche riemerge l’accezione originaria di tecnologia , oggi tutt’altro che nota. Fortunatamente c’é ancora chi lotta per la sua diffusione, considerando la sua memoria fondamentale. FabLab é un’associazione che fa campagne d’informazione riguardo

Il meraviglioso mondo dell’animazione

Il giorno 5 Maggio 2018, nell’area “sentieri digitali”, si é  tenuto il laboratorio la fabbrica dei cartoni animati a cura di Valerio Merenda e Katrin Ann Orbeta ideato per bambini tra i 5 e i 7 anni. Inizialmente i collaboratori hanno spiegato ai partecipanti che cos’é un “Taumatropio”; questo é un dischetto di carta con cui si riesce dare l’illusione di una scena in movimento, come un cartone animato. I bambini,

Adotta uno scrittore Junior: la curiosità dei bambini

Oggi, 22 Maggio 2017, ultimo giorno del Salone Internazionale del libro, nello Spazio Stock c’è stata la “tappa finale” del progetto “Adotta uno scrittore Junior”. Sei scrittori si sono recati in sei classi di scuole primarie e medie di Torino e dintorni con l’obiettivo di convincere anche chi non ama scrivere e leggere che non è poi così male. Mara Dompè è stata adottata dalla Scuola elementare statale di Cisterna

Il Castello di Rivoli ci porta Oltre il Confine

Più si sperimenta il mondo, con le mani che muovono la mente, più si hanno gli strumenti per comprenderlo e valutarlo.  Questi i presupposti dell’allestimento e dei laboratori del Bookstock Village di quest’anno, a opera del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli che da sempre “fa bello” il Padiglione 5. Nel laboratorio Immagine 1 si sta tenendo infatti un laboratorio dedicato a bambini delle scuole materne ed elementari in cui si sperimenta la tecnica

Pennac docet

Lo scrittore Daniel Pennac in vesti di insegnante esordisce con una presa di posizione forte su come si trasmette la passione sulla lettura:“Un bambino che ha paura non capirà mai niente”, come testimonia il suo passato in cui gli veniva impedito di leggere; ora l’esatto contrario, poiché i nostri giovani sono costretti a leggere. Pennac è tassativo: la lettura non va imposta, ma bisogna stimolarne il piacere. L’immagine di suo

Il cammino verso il prossimo

Torino, 18 maggio 2017 I bambini delle scuole elementari e medie di Volpiano, piccoli partecipanti al Librabile Booktop Extra, si sono riuniti per un ultimo confronto al termine del progetto di sensibilizzazione promosso dall’Area Onlus di Torino, dedita al sostegno delle persone colpite da handicap. Il percorso ha compreso laboratori e seminari per insegnanti, genitori e figli, incontri e eventi tra cui l’esposizione della mostra “Vietato non sfogliare”. Dopo diverse