19 maggio 2022, Cronache, Salone del Libro 2022

Temporali, il nuovo libro di Davide Morosinotto


Viola Andrea Cesale e Gaia Cappelli, Redazione Liceo Alfieri


Cosa fareste voi se aveste la possibilità di intervenire nel corso naturale del tempo per evitare una catastrofe? Vi intimorirebbe il rischio di danneggiare il presente o accettereste il pericolo? E’ questo il dilemma che ogni giorno devono porsi gli agenti temporali del nuovo libro per ragazzi di Davide Morosinotto, intitolato proprio “Temporali”, edito da Camelozampa e in uscita oggi, 19 maggio, in libreria. Si tratta in realtà non di un solo libro, ma di due diversi: uno con la copertina verde e uno con la copertina rossa, che raccontano entrambi la stessa storia, con gli stessi capitoli ma in ordine diverso. L’uno segue l’ordine cronologico degli eventi, in particolare lo scoppio di una bomba in una scuola di Bologna; l’altro, invece, segue l’ordine dei viaggi temporali di un agente che cerca di impedire la catastrofe. Ricco di suspense e colpi di scena, è un libro che tiene col fiato sospeso fino alla fine. L’autore, che lo scorso anno ha vinto il Premio Strega, e che ha pubblicato più di sessanta libri per ragazzi, ci ha rivelato che il suo non è stato un processo di scrittura facile, ma ha addirittura dovuto riscrivere il libro da capo per ben cinque volte, ed ha avuto anche difficoltà a dipingere a fondo i suoi personaggi, tutti adolescenti e pieni di contraddizioni. Si è intrattenuto con Pierdomeinco Vaccalario in una piacevole conversazione, ricca di spunti e consigli di lettura. Coinvolgente e simpatico, ci ha interessato molto, nonostante leggermente fuori dal target per cui scrive.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.