Un libro tante scuole

Il muro dell’adolescenza


MTB 3°A


Una cosa che ti ha colpito

Mi ha colpito il coraggio della Morante di inserire episodi di omosessualità e mostrarla come situazione assolutamente normale come dovrebbe essere. Oggigiorno tuttavia non sono pochi i momenti di disagio nei quali un’omosessuale si trova e ne prova disagio.

Una frase del libro da conservare

Una speranza, a volte, indebolisce le coscienze, come un vizio.

A me ha colpito questa frase perchè ho vissuto un’esperienza attinente al suo significato e l’ho sentita mia.

Effettivamente alcune mie speranze mi hanno indebolito e hanno offuscato la mia visione della realtà illudendomi di qualcosa che era irreale.

Se questo libro fosse una canzone

Mi ha colpito la visione dell’isola come specchio dell’animo di Arturo, prima chiuso in se stesso, poi, conosciuta la realtà esterna, voglioso di avventure.

Ci dimostra come l’adolescenza sia paragonabile ad un muro di incertezze da sfondare, un periodo durante il quale decidere se rimanere chiusi nella zona di confort del proprio animo o osare uscendo dalla propria riservatezza e affrontando ciò che la vita ci metterà davanti.

MTB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *