19 maggio 2022, Cronache, Salone del Libro 2022

Comprare di meno e spendere di più


Emanuele Luxardo e Elisa Matta, Redazione Liceo Alfieri


Al Salone del Libro, il 19 maggio 2022 all’Arena Bookstock, si è tenuta la conferenza sul nuovo libro di Andrea Batilla L’alfabeto della moda, casa editrice Garibaudo, ospiti le due note  influencer Irene Graziosi e Sofia Viscardi. Il tema principale della discussione è stato il Fast Fashion, la moda che costa poco. Questo fenomeno aumenta l’impatto sull’ambiente, poiché le aziende dei grandi marchi mettono in commercio prodotti a prezzi relativamente bassi a fronte di una scarsa qualità. Nel suo libro Andrea Batilla affronta una tematica relativa al mondo del moda per ogni lettera dell’alfabeto, mondo del quale fa parte da diversi anni che lo ha reso conosciuto anche sui social. L’intento del dibattito è stato quello di sensibilizzare sull’argomento.

Uno dei temi affrontati è la decisione “innovativa” del brand SheIn di introdurre sul mercato online una vasta gamma di prodotti all’insegna del Fast Fashion, ovvero di scarsa qualità e molto economici. L’iniziativa ha riscontrato un notevole successo durante la pandemia, in parte ottenuto grazie alla collaborazione del marchio con alcuni influencer che hanno pubblicizzato i prodotti. Inoltre, Andrea Batilla ha fatto notare come i canoni di bellezza nel sistema pubblicitario si stiano evolvendo per abbattere i pregiudizi e gli stereotipi presenti tuttora nella mentalità della società moderna. Esempio di tale progresso è l’impegno di Calvin Klein, che presenta nei suoi spot pubblicitari modelli afroamericani, transgender e con fisici anti-convenzionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.