Tag "BookBlog"

Per avvicinarsi alla lettura? #adottaunoscrittore

  “La battaglia per la lettura è una delle più importanti che l’Italia deve portare avanti e comincia proprio dalla scuola”.Con questa frase Nicola Lagioia, direttore del Salone del Libro, ha presentato il progetto Adotta uno scrittore, che porta gli autori a contatto con studenti e scuole carcerarie di tutta Italia. Il progetto vuole rendere i partecipanti protagonisti della lettura sfatando il mito dello scrittore distaccato dalla realtà.Incontrare gli autori

Un romanzo normalmente rivoluzionario

È una torrida giornata di luglio quando Giovanni Dozzini si affaccia alla finestra e vede un gruppo di immigrati che cammina in fila indiana; gli viene subito da chiedersi dove essi stiano andando, si mette al computer e inizia a scrivere. Così l’autore di Perugia, ospite oggi presso il Salone del Libro, ha trovato l’ispirazione per il suo ultimo romanzo “E Baboucar guidava la fila“, nel quale egli cerca di

Comix games 2019

Salve a tutti Comixiani e Comixiane, come avviene ogni anno al Salone del Libro di Torino oggi, 13 maggio 2019, si è tenuta la finalissima dei Comix games presentata da Andrea Delmonte. Si tratta di una gara di ludolinguistica a cui hanno preso parte gruppi di studenti provenienti da tutta Italia. I ragazzi hanno affrontato alcune prove, quali la stesura di un  tautogramma (tema con parole che iniziano tutte con

Non è molto ma è un lavoro onesto

Partire da un intento moralmente sbagliato per giungere alla realizzazione di una piattaforma digitale che oggi semplifica la vita a migliaia di studenti: questo il percorso di Daniele Grassucci, ideatore dell’ormai notissimo Skuola.net, che – senza peli sulla lingua-  racconta i motivi che l’hanno spinto a intraprendere questa carriera.  Era infatti solo un giovane studente del liceo scientifico quando parlando con il suo vicino di banco gli venne l’idea di creare

Samos, inferno attraverso i nostri occhi

Nell’isola di Samos il campo profughi è ormai diventato invivibile: oltre alla fame e alle condizioni igieniche degradanti, i migranti devono lottare con la violenza psico-fisica. In questo scenario opera l’associazione Still I rise, nata nel 2018 per garantire ai ragazzi del campo il diritto all’educazione grazie alla scuola di Mazì. In occasione della mostra fotografica Attraverso i nostri occhi, sono stati invitati al Salone Internazionale del Libro Nicolò Govoni,

Francesca Pieri: una storia incredibile

“Una lettura avventurosa e divorante, ti senti spinta a continuarla ma la commozione ti costringe a fermarti.” Così viene descritto il romanzo di Francesca Pieri che oggi, intervistata da Annalena Benini, ha tenuto una conferenza proprio sulla sua opera d’esordio: “Bianca”. Il libro vede come protagonista l’autrice stessa, che narra in prima persona le vicende di una storia profonda, complessa ma soprattutto commovente. Silvia e Costanza si incontrano per caso

Una sottile linea tra passato e futuro

Diviso in cinque racconti, il nuovo libro di Claudio Magris, “Tempo curvo a Krems”, ruota attorno al tema della vecchiaia. Nell’affrontarlo Magris si dimostra delicato, ma al tempo stesso cerca di trasmettere durezza e impassibilità; il suo sguardo rimane disincantato, eppure carico di amore per la vita. Le storie hanno come protagonisti cinque uomini anziani, ormai quasi giunti alla destinazione del proprio viaggio. Questi decidono di rivolgere uno sguardo al

Il Sacro in vignetta

Nonostante l’opposizione tra la fumettistica, stile molto versatile ma prediletto per l’ambito comico, e il divino, argomento tra i più seri, Miguel Angel Valdivia ha deciso di sconvolgere i canoni tradizionali della narrazione religiosa. Con la presentazione della sua ultima opera, “Il divino inciampare”, affiancato sul palco da Goffredo Fofi, autore della prefazione, e Alessio Trabacchini, egli ha infatti dimostrato come sia possibile fondere in un unico lavoro un tema e

La storia continua

Nell’Arena Bookstock si è svolto l’incontro “La storia continua” diretto dagli attori Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli, che hanno subito iniziato lo spettacolo intrattenendo il giovane pubblico entusiasta. Con la frase “la fantasia è una fuga dalla realtà”, il narratore ha iniziato insieme al pubblico un viaggio magico che ha preso spunto da “La storia infinita” di Michael Ende. A questo punto ha introdotto gli altri attori, chiamati

L’età dei muri

“Pretendo di poter sognare un mondo senza muri” dice Carlo Greppi durante l’incontro nella Sala El Dorado, in occasione della presentazione del suo nuovo libro “L’età dei muri”, edito da Feltrinelli. I ragazzi del liceo di Pordenone conducono l’incontro ponendogli alcune domande a cui lui risponde in modo cordiale ed esaustivo. La passione per la storia gli è stata trasmessa dal padre e da un suo professore universitario. Dopo aver scritto diversi