Scaffale

Skellig


Luisa W. - Laboratorio dei 14


Autore/Autrice

David Almond

Editore

Salani

Il libro

Questa storia parla di una ragazzo di nome Michael che scende nel suo garage e trova un essere molto strano, per metà umano e per metà uccello. Michael e Mina, che è la sua vicina, decidono di prendersi cura di lui dandogli da mangiare.

Michael, però, ha una sorella affetta da problemi di salute per cui dovrà fare un’operazione proprio il giorno successivo al ritrovamento di quello strano essere. Il giorno prima che la sorellina dovesse fare l’operazione Skellig, si chiamava così, scompare e la mamma racconta a Michael di aver sognato un angelo che teneva in braccio la sorellina mentre ballavano. L’operazione riesce bene, ma Skellig non si trova più…

Perché leggere questo libro

Lo consiglio perché è una storia misteriosa, che parla di cambiamenti e amicizia.

Una frase del libro da conservare

Scusa se è tutto messo male. E se siamo messi male anche come umore

Avrei voluto alzarmi e gridare: «C’è un tipo strano nel nostro garage e la mia sorellina sta male e questo è il primo giorno che vado dalla casa nuova alla mia vecchia scuola». Però non lo feci

L’autore/autrice di questa recensione viene da

Cina

Questa storia parla di una ragazzo di nome Michael che scende nel suo garage e trova un essere molto strano, per metà umano e per metà uccello. Michael e Mina, che è la sua vicina, decidono di prendersi cura di lui dandogli da mangiare.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *