Adotta uno scrittore, Adotta uno scrittore 2023, Laboratorio

Scrivere per narrare vite straordinarie


Classi 5E/5F

6° Circolo Didattico "Girondi" - Barletta

Delle foglie in volo,

leggere e determinate

ecco le scrittrici

giunte fino a noi

Vichi De Marchi e Roberta Fulci.

 

Raccontano di donne straordinarie,

raccontano di storie che ci trasmettono coraggio.

Sono tante le donne che hanno fatto la storia,

che hanno avuto un unico obiettivo: difendere l’ambiente.

L’umanità è in pericolo! – ci hanno ripetuto.

Fate qualcosa, il possibile per salvarci e salvarvi.

La natura è qualcosa di importante, donata a noi con il cuore.

È preziosa, custodiamola come un gioiello.

 

Grazie ai suggerimenti di Vichi De Marchi e Roberta Fulci ci siamo avventurati alla scoperta di tre straordinarie personalità del nostro territorio. Nei panni di veri scrittori abbiamo intervistato un fotografo di scena, Mirco Cosimo Magliocca, un’atleta, Veronica Inglese, e uno scienziato, Francesco Paolo Di Giorgio.

Mirco Cosimo Magliocca

http://bookblog.salonelibro.it/wp-content/uploads/2023/05/mirco.jpg

Da scatti rubati nei migliori teatri del mondo,

da una grande passione è nata la storia

di un fotografo che continua a girare il mondo per diffondere e portare avanti il suo sogno: lavorare in teatro come fotografo di scena.

Veronica Inglese

http://bookblog.salonelibro.it/wp-content/uploads/2023/05/veronica.jpg

Un’ atleta che correndo crea vento.

Con la sua determinazione spiega il modo per non arrendersi, per resistere e tirarsi sempre su. Ci svela come vivere con ottimismo anche la sconfitta.

Francesco Paolo Di Giorgio 

http://bookblog.salonelibro.it/wp-content/uploads/2023/05/paolo.jpg

Uno scienziato che ha sostenuto la ricerca nel campo medico neurologico con curiosità ed interesse per le malattie neurodegenerative come la S.L.A.

Dalle biografie delle nostre fantastiche autrici alle biografie da noi prodotte. Narrare le vite degli altri ci ha insegnato che nessun percorso è mai semplice. Divertendoci e facendo lavoro di squadra abbiamo imparato a stare bene al di fuori di noi stessi e a conoscere l’altro.

Se fai tutto da solo non riesci a creare come quando lavori in gruppo!

Adottare uno scrittore, nel nostro caso due scrittrici, ci ha dato la possibilità di migliorare il nostro rapporto con la lettura e con la scrittura. Abbiamo indagato, curiosato, analizzato, smontato e ricostruito le biografie di persone vicine e lontane che hanno lasciato un segno nella società di ieri e di oggi. 

Di ScuoleAdottaUnoScrittore2023

Redazione delle scuole che partecipano al progetto Adotta uno scrittore, edizione 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *