15° – Promuovere la ricerca scientifica



Sogniamo un’ Europa che dedichi spazio a ricerche scientifiche e tecnologiche, tramite stage, sperimentazioni, ricerche svolte annualmente, da parte di scienziati, medici e ingegneri provenienti da tutti i Paesi. Inoltre, speriamo che vengano organizzati periodi di lavoro o di studio in stati extra europei per apprendere o insegnare nuove conoscenze. Per promuovere la ricerca bisognerebbe creare dei centri dove poter fare esperimenti, lanciare dei concorsi e stanziare dei capitali che possano essere utilizzati solo ai fini della ricerca. Bisogna anche potenziare fondi esistenti per il finanziamento medico e investire in startup nel settore biomedico e biotecnologico.

Investire in ricerca e innovazione significa investire nel futuro dell’Europa: la ricerca e l’innovazione ci aiutano a competere a livello mondiale e a preservare il nostro modello sociale migliorando la vita quotidiana di milioni di persone in Europa e nel resto del mondo, contribuendo a risolvere alcuni dei principali problemi sociali.

La ricerca scientifica e tecnologica sono la via per lo sviluppo sostenibile e per migliorare le condizioni di vita. Purtroppo in Europa oggi non si fa ancora abbastanza per promuovere questo settore; inoltre sono presenti importanti squilibri nel panorama della ricerca scientifica dei vari Paesi che minacciano il futuro stesso dell’Europa.

Vorremmo un’Europa in cui più persone siano impiegate nei settori dell’innovazione e della ricerca, per sviluppare prodotti e tecnologie sempre più all’avanguardia ed ecosostenibili. Sogniamo un’Europa che promuova la cooperazione internazionale nel campo della ricerca, incentivi la formazione e affronti le sfide mondiali di innovazione nel settore delle nuove tecnologie anche in ambito medico.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.