Adotta uno scrittore

2° incontro tra Tiziana Triana e le alunne della scuola nel carcere femminile di Pozzuoli


Le alunne della scuola nel carcere femminile di Pozzuoli


Il 22 Giugno si è tenuto il secondo incontro del percorso di “adozione” della scrittrice Tiziana Triana nella CCF di Pozzuoli.
Quest’anno, per il progetto Adotta uno scrittore del Salone del Libro di Torino, la scrittrice de La Luna Nera è stata adottata dalle alunne recluse della Sede associata nella CCF di Pozzuoli/CPIA Napoli Provincia 1.
Erano in collegamento su meet le docenti non in presenza Apa, Cicala, Caccavale, Lucignano, Minale e le alunne in carcere con le docenti in servizio Schiavone e la DS Francesca Napolitano del CPIA Napoli Provincia 1 e la prof. D’Emilio dalla sede centrale di Casavatore.

Le docenti e le alunne hanno affrontato i temi di riflessione proposti dalla scrittrice nel primo incontro: processo e tortura e il concetto di strega nei tanti paesi di origine delle alunne coinvolte.
Le alunne hanno raccontato con semplicità ed efficacia le proprie reazioni tragiche e comiche alla lettura degli atti dei processi e delle torture ai danni delle donne ritenute streghe e hanno letto brevi brani originali.
Tutte hanno dichiarato di essere rimaste colpite
dalla crudeltà e dalla organizzazione delle violenze.
Hanno anche socializzato, sempre in un dialogo anche con le docenti, le proprie esperienze personali rispetto alla magia e ciò che conoscevano dei propri paesi di origine (Ucraina, Tanzania, Nigeria, Romania, ecc…) e sono stati letti piccoli brani originali in cui avevano trascritto le proprie esperienze.
E’ stato richiamato anche il tema delle regole sociali a partire dalle regole delle Città Perdute presenti nel libro: l’argomento ha destato interesse e si è deciso di trattarlo per l’incontro in presenza di settembre, sollecitando nelle alunne una discussione su regole/norme/leggi fondamentali per la convivenza civile.
La scrittrice Triana, stimolata dalle osservazioni delle alunne, ha ampliato con grande efficacia le informazioni sulle ricerche alla base del libro e ha dato qualche anticipazione sul secondo volume della trilogia.
Ora le alunne recluse continueranno a leggere La luna Nera e riprenderanno a discuterne a settembre con le docenti, in previsione del terzo incontro di fine settembre con la scrittrice.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *