19 maggio 2022, Salone del Libro 2022

Primo giorno al salone del libro


Giorgia De Luca, Maria Vittoria Giammanco, liceo classico Alfieri


Aria frizzante e grande entusiasmo alla prima giornata del salone del libro di Torino. Sin da subito fiumi di ragazzi di ogni età e scolaresche occupano i locali del padiglione Oval, pervaso da confusione e aria di fermento. Numerosissimi gli stand di case editrici e firma copie di autori; presenti anche le forze dell’ordine impegnate a informare i giovani riguardo i pericoli delle droghe e del web. Tra gli ospiti presenti figurano nomi come Alessandro Barbero e Amitav Gosh, antropologo e giornalista indiano, autore del romanzo “Jungle Nama”, entrambi intervistatati dalla Rai, insieme al direttore del Salone Nicola Lagioia. L’affluenza di persone, già considerevole dall’apertura, raggiunge l’apice intorno alle 11.30. Tra gli stand che maggiormente attirano l’attenzione dei visitatori troviamo Feltrinelli, Treccani-Arte e Giunti. Tra i ragazzi presenti, molti affermano di aver intenzione di tornare nei prossimi giorni con la speranza di incontrare di persona alcuni dei loro scrittori preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.