La Peste, Un libro tante scuole

La mancanza del futuro


3L


Una cosa che ti ha colpito

La citazione del libro di Camus evidenzia l’impossibilità dei cittadini di Orano di immaginarsi un futuro, data l’incertezza della situazione. Questa frase mi ha colpito veramente molto in quanto leggendo le vicende e la situazione incerta degli abitanti di Orano mi sono immedesimato nella stessa situazione in questa epidemia di COVID. L’incertezza del domani e il timore che gli abitanti provano sono emozioni che abbiamo vissuto tutti in quest la epidemia. Questo è uno dei tanti aspetti che mi ha fatto emozionare di questo libro.

Una frase del libro da conservare

“In verità, tutto per loro diventava presente; bisogna dirlo, la peste aveva tolto a tutti la facoltà dell’amore e anche dell’amicizia; l’amore, infatti, richiede un po’ di futuro, e per noi non c’erano più che attimi.”

Commento al libro di A.Camus, “La peste”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *