La Peste, Un libro tante scuole

C’è sempre una speranza


Russell-Moro-Guarini


Una cosa che ti ha colpito

Mi ha colpito come ciò che è successo così tanti anni fa, possa avere una somiglianza su ciò che stiamo vivendo ora.

Una frase del libro da conservare

“Tali avvenimenti sembreranno naturalissimi a qualcuno e a qualcun altro, invece, inverosimili.”

La lettura di questo libro di Albert Camus è stata abbastanza piacevole. Non sono il tipo di persona, purtroppo, amante dei libri, però questo mi ha abbastanza colpita. Sarà la somiglianza con ciò che stiamo vivendo in questi due anni, il sapere che prima di noi anche altre persone hanno vissuto in questo modo, la quarantena, la ricerca disperata di un vaccino e così via.

Trovo questo libro un ottimo mezzo per rimanere più “positivi” durante questo terribile momento della storia. Lo consiglierei a chiunque anche solo per fargli capire che nonostante questa situazione orribile c’è sempre una speranza e bisogna affrontare tutti gli ostacoli con coraggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.