La Peste, Un libro tante scuole

Come vivere in una realtà parallela


Classe 5^


Quest’anno come lettura estiva ci è stato assegnato questo libro… la lettura non è semplice, ma è significativa soprattutto per il periodo che stiamo attraversando.

Per un momento è stato come vivere in una realtà parallela, la paura che si scatena nella città di Orano  con l’arrivo della malattia mi ha ricordato gli attimi di terrore che abbiamo affrontato all’inizio della pandemia, quando le persone erano spaventate al punto di svuotare interi scaffali per fare scorta di cibo.

Il fatto che nel romanzo ad un certo punto i decessi aumentavano a dismisura ha come creato un parallelismo con ciò che si è verificato a Bergamo lo scorso anno. La ricerca del vaccino ha creato speranza, una via di uscita dal panico e ha rappresentato quello che poteva essere un punto di partenza per tornare alla normalità.

Spero vivamente che anche per noi la cura possa essere come un pulsante “reset” e che ci permetta di tornare alle nostre vite, perchè dal mio punto di vista al momento ci stiamo limitando ad esistere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *