Sara Greco, vincitrice di Incipit Offresi
17 ottobre 2021, Cronache, Salone del libro 2021

Nuovi scrittori a Incipit Offresi


Pietro Fiocchi e Sara Rocchietti, Liceo Alfieri


Il musicista Mao ha suonato la sigla di apertura di Incipit Offresi, il talent ideato e promosso dalla Fondazione ECM – Biblioteca Archimede di Settimo Torinese e Regione Piemonte. Questo programma, condotto da Enzo Zammuto e Paolo Puleo, ha offerto nelle sei edizioni passate la possibilità ad autori esordienti e non, di trovare un editore per la pubblicazione di un libro. Il progetto ha funzionato alla grande: 61 scrittori hanno potuto pubblicare il loro primo libro. In questa puntata extra il primo premio consiste in 100 euro di buoni libro. Gli otto concorrenti hanno avuto a disposizione cinque minuti per scrivere un incipit che contenesse quattro parole: deodorante, viaggio, ironia e superpoteri, termini tratti dalle prime battute di Forty, scritto dal membro della giuria Carla Fiorentino. Mentre gli otto scrittori componevano i propri testi è stato proposto un gioco per intrattenere il pubblico, che aveva la possibilità di vincere dei libri indovinando il titolo e l’autore di un’opera a partire dalla prima pagina (è possibile acquistare online delle carte per giocarci anche a casa). Scaduto il tempo a disposizione, i partecipanti sono stati chiamati a coppie sul palco per leggere ciò che avevano scritto. Il potere apparteneva agli spettatori che, attraverso una paletta colorata in modo diverso sui lati, decideva chi far passare in semifinale e chi escludere. Terminata questa fase, i giudici hanno stabilito chi dovessero essere i due finalisti.  Ad accaparrarsi il lauto montepremi di 100 euro in buoni libro è stata Sara Greco, grazie al suo “superpotere che le permettere di far andare tutte le cose di merda quando potrebbero andare solo male”, come aveva scritto nel suo incipit. L’evento, svoltosi in un clima giocoso, ha intrattenuto il pubblico piacevolmente, permettendo di capire come cultura e divertimento possono facilmente coesistere.

I due finalisti Sara e Leonardo
Carla Fiorentino legge l’incipit di “Forty”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *