21 maggio 2022, Cronache, Salone del Libro 2022

No sleep till Shengal


Giancarlo Tummolo, Carlotta Zangrillo, Redazione Liceo Alfieri Torino


Nell’Auditorium del Centro Congressi del Lingotto, oggi, 21 maggio 2022, Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, famoso fumettista, creatore tra l’altro della acclamata serie animata targata Netflix, “Strappare lungo i bordi”, ci ha rivelato che sta lavorando ad un nuovo progetto: “No sleep till Shengal”.

Si tratta di un’opera volta a sensibilizzare i lettori riguardo ai problemi politici e sociali della popolazione dei Curdi Yazidi o Ezidi, particolarmente rilevanti per il fumettista. Zerocalcare, per disegnare il suo nuovo fumetto, ha intrapreso un viaggio a Shengal, una piccola città del Kurdistan. Durante questo viaggio, raccontato dallo stesso Zerocalcare con un velo di ironia e sarcasmo, che si è soffermato sui dettagli più leggeri e divertenti, si è intravisto il filo conduttore che lo ha portato a narrare, con i suoi disegni, le vicende che coinvolgono gli Ezidi: la volontà di rappresentare un popolo che non ha l’attenzione che merita.

La data della pubblicazione del fumetto non ci è ancora stata rivelata, poiché, come hanno affermato sia il fumettista sia l’intervistatore, mancano ancora molte decine di pagine, ma vi consigliamo di attendere con grande aspettativa l’uscita di questo attesissimo fumetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.