Adotta uno scrittore

Mitiche…le donne famose del mondo: Adeline Virginia Woolf


Nome degli autori o della classe: Veronica Mombello


Virginia Woolf è stata una scrittrice inglese, considerata una dei più importanti autori, è nata in una famiglia benestante a Londra nel 1882. Julia Prinsep Jackson e Lescie Stephen che erano i suoi genitori, hanno avuto un ruolo importante nella formazione di Virginia.Mentre i suoi fratelli ricevevano un’istruzione universaria, lei e le sue sorelle venivano istruite a casa con classici inglesi e con la letteratura Vittoriana.

Un’influenza importante nei primi anni di vita di Virginia fu la residenza estiva dove Virginia vide per la sua prima volta il faro di Godrevy, che sarebbe diventato il fulcro del suo primo romanzo Gita al faro. Venne pubblicato nel 1927. Incoraggiata da suo padre, Virginia iniziò a scrivere professionalmente nel 1900.

Nel 1912 sposò Leonardo Woolf e nel 1917 la coppia formò la Hogarth Press, che pubblicò gran parte del suo lavoro.

Durante il periodo tra le due guerre, Virginia fu una figura importante della società letteraria e artistica Londine.

Nel 1927 pubblicò il suo primo romanzo Gita al faro.

Virginia fu turbata, in seguito alla morte di sua madre negli stessi anni, dalla sua malattia mentale.

La scrittrice è stata istituzionalizzata più volte e almeno due volte ha tentato il suicidio. Nel 1941 all’età di 59 anni, morì annegandosi nel fiume Ouse a Lewes.

Ho scelto lei perché superata la morte dei suoi è riuscita comunque ad andare avanti e continuare il suo sogno di diventare scrittrice in un’epoca in cui non era facile per una donna.

Mi ha insegnato che si deve comunque continuare a credere nei propri sogni finché non si realizzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *