23 maggio 2022, Cronache, Salone del Libro 2022

L’ultimo bambino di Auschwitz


Elisa Matta e Emanuele Luxardo, redazione Liceo Alfieri


Era il  27 gennaio 1945 quando l’ultimo prigioniero oltrepassò il cancello del campo di concentramento di Auschwitz, il suo nome è Oleg Mandić, fu deportato all’età di soli undici anni insieme a a sua madre e sua nonna. Oggi, 23 maggio 2022 al Salone del Libro, abbiamo avuto il piacere di ascoltare la presentazione del suo diario personale L’ultimo bambino di Auschwitz, testimonianza dei sette mesi che ha trascorso nel lager.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.