Adotta uno scrittore

Il nostro MITICO cammino con Giulia Caminito


Nome degli autori o della classe: classe 2A


Tutto iniziò quando la nostra Prof. di Lettere ci disse che avremmo partecipato al progetto “ADOTTA UNO SCRITTORE” e così il 12 Aprile 2021, ancora in didattica a distanza, abbiamo conosciuto in video Giulia Caminito, la scrittrice da noi adottata. Nel primo incontro abbiamo parlato delle nostre letture e dei generi letterari che ci piacciono maggiormente; Giulia ci ha raccontato di come è nata la sua passione  e ci ha chiesto:

“Come immagini una persona che nella vita si dedica alla scrittura?”

Queste sono state alcune delle nostre risposte:

“Me la immagino creativa, interessata a uno o più argomenti, aperta alle discussioni, curiosa, ordinata, solare, tendente ad isolarsi tra i libri della propria casa quando scrive, ma anche amante della natura, dei parchi e dei monumenti della propria città.”

Il tema principale del secondo incontro, avvenuto il 29 aprile 2021, è stato Mitiche. Storie di donne della mitologia greca (La Nuova Frontiera Junior), il libro da lei scritto e che noi avevamo letto, in parte a casa, in parte a scuola. Giulia ci ha chiesto quale racconto ci fosse piaciuto di più e il perché.

 

1 commento

  1. É stato un progetto molto coinvolgente per i ragazzi perché ha permesso a molti di trovare una motivazione per leggere e per allargare i loro orizzonti. La Scuola rischia, a volte, di chiudere gli alunni all’interno di quattro mura o dietro ad uno schermo dove non si capisce il motivo di certi impegni. Adottare uno scrittore è servito per uscire dalla quotidianità e scoprire che fuori c’è un mondo fatto di tante persone che possono dare spunti per il futuro e per apprezzare di più ciò che si sta facendo. Per crescere un ragazzo ci vuole una tribù: più siamo e meglio è!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *