L'Europa ancora da scrivere

La nostra Europa


2B


1° - Per ogni albero abbattuto, piantane 2!

Costruire è importante, ma dobbiamo anche conservare il paesaggio naturale, perchè lo spazio europeo è il nostro giardino!

Se piantiamo due alberi ogni volta che ne abbattiamo uno contribuiremo a ricostruire gli habitat naturali e ad abbattere la CO2.

2° - Liberi dai rifiuti

Siamo solo ospiti su questa terra e dobbiamo rispettare ciò che ci è stato dato. Impegnamoci a ridurre del 30% i rifiuti che produciamo, ma che non possiamo riciclare.

Incentiviamo l’acquisto di prodotti sfusi e riduciamo l’uso di plastiche monouso.

3° - Scuola per tutti!

L’Europa è stata la culla dei diritti. Vogliamo che tutti gli stranieri che arrivano in Europa abbiano la possibilità di frequentare una scuola dove imparare le lingue e la cultura europea. L’educazione è un diritto, offriamolo a tutti.

4° - Scambi scolastici

Per essere veramente cittadini europei è necessario conoscere sempre meglio i nostri vicini. Un modo per farlo è iniziare fin dalla scuola del primo ciclo a uscire dai rispettivi paesi d’origine e capire come gli altri stati membri educano i loro giovani cittadini.

 

5° - Stop alla violenza su donne e bambini

La violenza in generale è sbagliata, a maggior ragione su chi è più debole. Sosteniamo le donne e i bambini curando la loro educazione, favorendo lo sviluppo della loro persona e di modelli positivi, rinforzando il percorso di conquista dei diritti femminili e dell’infanzia che abbiamo costruito nella storia europea.

 

6° - Negro, obeso, frocio, perchè?

Tutte le persone devono avere opportunità all’interno della società europea. Nessuno deve essere discriminato per caratteristiche specifiche che possiede. Quello che conta è quello che fai, non quello che sei!

7° - La partecipazione è un'opportunità

Qualsiasi persona, indipendentemente da sesso, genere o colore della pelle deve avere maggiori opportunità di partecipazione alle decisioni esprimendo le proprie opinioni su questioni importanti attraverso: piattaforme digitali, social e in piazza.

8° - Lotta alla povertà

Destinare fondi specifici dell’ Unione per aiutare chi ne ha bisogno. Il primo obiettivo di emergenza è garantire un pasto e un luogo dove dormire per poi offrire opportunità lavorative e di integrazione nella società.

9° - Parità di genere: tutti uguali!

Lottare contro gli stereotipi di genere attraverso campagne educative e pubblicitarie che insegnino a cambiare punto di vista sui ruoli nella famiglia e nella società.

10° - Per un'Europa più unita

Migliorare le reti di comunicazione fisiche (strade, ferrovie, ciclovie) e virtuali (piattaforme e strumenti digitali) per favorire un’integrazione sempre più forte tra i cittadini europei e successivamente tra gli stati.

Ambiente, scuola, rispetto dei diritti e delle diversità. Ecco la nostra idea di Europa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *