23 maggio 2022, Cronache, Salone del Libro 2022

C’era una volta l’avventura…


Benedetta Pugno e Alessandro Pereno, Scuola Media Peyron 2H


L’avventura… non solo un genere letterario, ma un mondo magico e pieno di mistero, è il filo rosso che collega i tre libri presentati oggi al Salone da Eros Miari.

Pierdomenico Baccalario, con il suo Book Rebels (Salani) racconta la storia di Pierluigi, in vacanza con i genitori nella rinomata località turistica di Banalia, dove è assolutamente vietato leggere qualsiasi libro: il protagonista, messo in mezzo a spiacevoli situazioni, deve affrontare missioni segrete e clandestine per la ricerca dei libri, perché leggere è un avventura straordinaria.

Antonia Murgo invece è l’autrice di Miss Dicembre e il Clan di Luna (Bompiani), dove la protagonista, Dicembre,  è una bambinaia alla ricerca di lavoro, che presto troverà al servizio dell’Uomo Nero. Si occuperà del figlio Corvin, un ragazzino con il superpotere di trasformarsi in vapore. Questo farà  impazzire Dicembre perché,  pur essendo cresciuta al circo e avendo doti da acrobata,  trova difficoltà nel rincorrerlo di continuo. 

Marta Palazzesi, ha scritto Mustang (Castoro):Robb è un adolescente arrabbiato con i suoi genitori che lo hanno costretto a trasferirsi  in un altra città così scatena la sua furia catturando un esemplare di una pericolosissima razza di cavalli grazie all’aiuto di uno schiavo, il suo migliore amico, ed un indiana abitante del posto. 

Davanti ad una platea di giovani lettori, i tre autori ripensano agli inizi della loro “avventura” nell’affascinante mondo della scrittura dove realtà e fantasia si fondono in un unico caleidoscopio colorato e dove tutto diventa possibile, basta poterlo immaginare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.