Un’alìce alla presenza d’un grande delfino

Il protagonista del romanzo è Arturo Gerace, figlio di Wilhelm Gerace, un ragazzino di 14 anni con gli occhi mori e…

La mia infanzia non è stata un “paese” felice

Arturo si abbandona al dolce ricordo della sua infanzia definendola “paese felice”. Da bambino, passava gran parte delle sue giornate a…

Un libro, tante emozioni!

Non avevamo mai letto un libro scritto in questo modo: con descrizioni così accurate, con parole ed espressioni così ricercate e…

Splendere agli occhi di Lui

Arturo ha la speranza di imitare il padre, che però lo delude sempre con frasi arroganti, meschine, fredde e dure. Arturo…

Il mio commento su L’Isola di Arturo

Nel romanzo “L’isola di Arturo”, emergono molti sentimenti espressi dal protagonista Arturo. In particolare, il sentimento principale è l’amore. Infatti Arturo…

Lo sviluppo dei personaggi de L’Isola di Arturo

L’isola di Arturo è un libro inizialmente piuttosto lento e descrittivo, per questo motivo all’inizio non mi piaceva e facevo fatica…

Una metafora sull’adolescenza

Ritengo che questo libro, un romanzo di formazione, sia abbastanza moderno per essere stato scritto nel 1957; questo perché tratta di…

L’attualità dell’isola di Arturo

Personalmente ritengo che leggere questo libro sia stata nel complesso un esperienza piacevole. Uno degli aspetti che forse mi ha reso…

La solitudine

“Trascorrevo quasi tutti i giorni in assoluta solitudine, e questa solitudine, cominciata per me nella prima infanzia, mi pareva la mia…

Un’immersione nell’immensa Procida

L’isola di Arturo è un libro molto affascinante, anche se non è esattamente il mio genere di libro, di quelli che…