Adotta uno scrittore

Bilancio di un percorso da insegnante


Nome degli autori o della classe: Professoressa Carlotta Pasteris


Autrice/autore adottato

Silvia Vecchini e Sualzo

Una cosa che ti ha colpito

Mi ha colpita moltissimo la disponibilità degli autori, la loro semplicità e umanità nel dialogare con ragazze e ragazzi della classe, la loro capacità di coinvolgere e di far sentire protagonisti. Mi ha appassionata ascoltare le spiegazioni: per ogni domanda, anche per quella che ai miei occhi appariva banale, loro hanno fornito una risposta profonda, che ci ha portati dentro al loro processo di scrittura e di creazione. Nulla nella loro produzione è casuale!

La cosa più strana che è successa

Essere alunna insieme ai miei alunni e alle mie alunne: abbiamo letto ad alta voce “La zona rossa” e abbiamo iniziato a camminare insieme in questo progetto fin dall’inizio.

Durante l’ultimo incontro, Silvia ha presentato una storia a fumetti scritta da lei, come esempio per i ragazzi: il protagonista era un albero. Una sorpresa per la classe che ha affrontato un percorso proprio sugli alberi!

 

Una cosa che hai scoperto

Ho scoperto la profondità dei graphic novel. Mi sono scoperta lettrice appassionata di fumetti. Ho scoperto due autori strepitosi che sanno arrivare al mondo interiore dei lettori. Ho scoperto che nessuna domanda è banale o ripetitiva: c’è sempre da scavare e da indagare.

C’è una domanda che non hai/avete fatto, ma che avresti voluto fare?

Qual è l’autore/autrice per ragazzi preferito/a, di cui consigliereste assolutamente la lettura?

Essere alunna insieme ai miei alunni e alle mie alunne: abbiamo letto ad alta voce “La zona rossa” e abbiamo iniziato a camminare insieme in questo progetto fin dall’inizio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *