Tag "Michele Serra"

Il mestiere di scrivere fra gli uomini e le mucche

Durante la penultima giornata del Salone nella Sala Gialla il grande giornalista e scrittore Michele Serra ha letto una parte del suo ultimo libro intitolato Il grande libro delle AMACHE, scritto in onore del venticinquesimo anniversario della sua carriera da giornalista. Questo libro è una raccolta di amache a partire dalle sue prime riflessioni sulla rubrica “Che tempo fa” de «L’Unità» fino a quelle pubblicate per «Repubblica» in questi anni. Il frutto è uno straordinario gioco

Michele Serra al Liceo Gioberti di Torino

Il progetto riguardante il libro “Ognuno potrebbe” di Michele Serra, organizzato per il Salone Off 365   dalla  Scuola Holden, è stato presentato ed introdotto alla classe IIC dal professor Franco Chiarle come un’occasione di analisi e di lettura commentata di una pubblicazione recente; le date degli incontri sono state fissate e ad ogni studente è stata fatta pervenire una copia del libro con le istruzioni di terminare la lettura dei primi

Michele Serra potrebbe

Il Sermig, ovvero l’arsenale della pace, è un posto incredibile, dove avvengono alcune delle poche, ma grandiose opere che veramente aiutano i bisognosi in Italia e all’estero. Collette alimentari, progetti per l’integrazione e altre numerose forme di volontariato vengono quotidianamente portate avanti dal fondatore Ernesto Olivero assieme ai suoi ragazzi. E proprio nella sede storica di Torino, mercoledì 27 gennaio2016, si è tenuto l’incontro del giornalista e scrittore Michele Serra,

Rapporto padre-figlio: Bisio legge Michele Serra e Francesco Piccolo

11 maggio 2014 –E’ stato ieri l’incontro esilarante che ha riempito l’Auditorium del Salone del Libro, un incontro atteso e ricco di punti di vista nell’ambito del rapporto padre-figlio coordinato da Claudio  Bisio. Il comico si è lanciato nella lettura appassionata e appassionante del primo capitolo del libro “Gli sdraiati” (Feltrinelli) di Michele Serra e “Il desiderio di essere come tutti” (Einaudi) di Francesco Piccolo. Ma cosa ci fanno questi due

Dieci parole diaboliche

Ha inaugurato l’Arena del Bookstock la presentazione del progetto “Il vocabolario allargato“ di Andrea Bajani, con la partecipazione, come ospite speciale, di Michele Serra. Lo scopo di quest’iniziativa è di creare un ritratto critico dell’attuale situazione attraverso gli occhi dei giovani. Il giornalista ha commentato i neologismi creati dai dieci ragazzi partecipanti, che ha apprezzato molto e definito come “parole diaboliche, intelligenti, dense di significato e ambiguità“. Degna rappresentante di tutti