Tag "Diego De Silva"

Luoghi comuni con Luciana Littizzetto e Diego De Silva

Oggi giovedì 12 maggio al Salone del Libro 2018 la Sala Gialla era piena di gente in fermento perchè Diego De Silva avrebbe presentato il suo nuovo libro Superficie con la collaborazione di Luciana Littizzetto. Il libro non è altro che una raccolta di luoghi comuni annotati nel tempo, “montati e rivoltati” con lo scopo di comunicare gli uni con gli altri per far capire, con grande cinismo, quanto spesso

… in chiave comica

Diego De Silva, scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano presenta, in occasione del festival Pordenonelegge, il suo ultimo romanzo Divorziare con stile (Einaudi 2017). Vincenzo Malinconico, avvocato di insuccesso che “campa di piccole cause”, si trova alle prese con due ordini di eventi: il risarcimento del naso rotto di uno “zio” ed un vero e proprio caso giuridico, una causa di separazione. La voce di Malinconico è fonte di riflessione: un

L’amore: un interrogativo aperto

I due amici Antonio Pascale e Diego De Silvia si sono incontrati, oggi, per presentare insieme i rispettivi ultimi lavori : “Le aggravanti sentimentali” e “Terapia di coppia per amanti”. Il primo ha voluto dare al pubblico degli spunti di riflessione sull’amore e sulla bellezza, ispirandosi alle considerazioni di grandi personaggi, come Socrate e Platone, fino ad arrivare a Brecht. Inoltre Pascale ritiene che l’amore sia “l’ultima strategia”, una fonte

Il “Tempo di imparare” è generoso ma difficile

Tra i mormorii della Sala Azzurra spicca la voce della scrittrice Valeria Parrella che li interrompe. Le parole, lette dal suo nuovo libro Tempo di imparare, si susseguono veloci, presentando l’angoscia di un romanzo che tiene inchiodato il silenzio. Dalla sua lettura emerge l’immagine di una madre ansiosa per il primo giorno di scuola del figlio. Come si sa tale sentimento è comune, ma non può forse aumentare con un

"La replica datela a qualcun altro"

“La replica per favore datela a qualcun altro” Queste le parole che più mi hanno colpito nei primi minuti, pronunciate da Diego De Silva, avvocato penalista napoletano che nel 2001 abbandona la professione per dedicarsi completamente alla scrittura. Insieme a Daniele Galianone, cineasta italiano, e ai due mediatori Umberto Mosca e Michele Marangi presenta “Nuove frontiere della creatività”, una delle prime conferenze nel mattino torinese del primo giorno del Salone