Parole che fanno bene, parole che fanno male

Io ignoro chi mi insulta


5^A Scuola Primaria Girondi


Sono un bambino riflessivo e credo educato, perció prima di reagire rifletto.

Cerco di usare parole che fanno bene piuttosto che parole taglienti come lame.

Nei casi in cui qualcuno ha utilizzato parole che fanno male su di me, le ho ignorate ed ho continuato ad ascoltare la lezione perchè ho pensato che non valesse la pena farsi provocare e disturbare da stupidi insulti senza senso,  fatti da persone incapaci di portare rispetto verso gli altri.

Queste parole sono solo distrazioni e spreco di energie.

Credo solo che ignorando queste persone si dia loro una lezione di maturità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *