Con 1.532 voti, “Il cacciatore di Aquiloni” di Khaled Hosseini è il vincitore di UNO PER VENTICINQUE, l’iniziativa di Adotta uno scrittore in omaggio al XXV anniversario dalla nascita del Salone del Libro.
Il libro, votato dagli utenti del blog di Adotta uno scrittore, è stato scelto come ‘maggiormente significativo degli ultimi venticinque anni’ da tre delle scuole che hanno partecipato all’edizione Adotta uno scrittore 2012: l’Istituto Denina di Saluzzo, il Liceo Scientifico Peano di Tortona e l’Istituto Giobert di Asti.
Questo risultato è stato poi incrociato con la classifica dei libri proposti dagli scrittori adottati nelle tre scuole: “I sommersi e i salvati” di Primo Levi, proposto da Maurizio Crosetti, adottato dall’Istituto Denina di Saluzzo è risultato il più votato.

Ai ragazzi del Denina va quindi il bellissimo premio finale: una piccola biblioteca comprensiva di tutti i titoli scelti dalle scuole e dagli scrittori che hanno partecipato al progetto.
Tuttavia Adotta uno scrittore intende promuovere il più possibile la lettura e lo staff del progetto ha deciso di regalare una seconda biblioteca suddividendola tra il Liceo Scientifico Peano di Tortona e l’Istituto Giobert di Asti.