Roberto Malini e Dario Picciau sono rispettivamente lo scrittore e l’illustratore di questa serie di libri per bambini pubblicata dalla Zandonai Junior. L’aspetto che rende particolare questa collana è l’utilizzo del computer per creare le illustrazioni e l’idea che sta alla base è quella di  accompagnare e stregare il pubblico di giovani lettori con discorso legato all’avventura e alla fantasia.
Esopo, come è noto, è il più grande autore di favole ed il primo che si rivolge ai bambini come ad un pubblico vero tentando, come l’autore della serie, di inculcare  valori educativi nel mondo dei più piccoli. Egli è anche un grande filosofo infatti dietro alle sue favole troviamo grandi insegnamenti umanitari e, non a caso, il progetto è sponsorizzato           dall’ Unicef. L’intenzione degli autori è quella di trattare i ragazzi come lettori a tutti gli effetti, sfruttando un linguaggio non per bambini, caratterizzato da una povertà di termini, ma essendo convinti che essi siano pienamente in grado di comprendere un linguaggio più letterale.  Ciò che ha dato origine a questa iniziativa è stata la scelta da parte di Malini di partire dalle classiche favole di Esopo per poter spiegare in qualche modo il funzionamento della vita ai suoi lettori.  La risposta delle nuove generazioni alle quali è stato proposto il libro è stata positiva e molto stimolante per la loro fantasia.

di Maria Alexandra Craciun e Francesca Martinolich del Liceo Classico “V.Alfieri”