Federica Manzon presenta Loredana Lipperini e Caterina Soffici, che propongono i loro due ultimi romanzi, rispettivamente L’arrivo di Saturno (edito da Bompiani) e Nessuno può fermarmi (edito da Feltrinelli). Entrambi i libri sviluppano la trama su piani diversi di realtà e finzione, Loredana crea un misto di generi che origina una storia inventata collegandosi in qualche modo alla realtà, mentre Caterina definisce il suo approccio letterario come un “raccontare un fatto vero in maniera non vera”.

Il gioco ad intarsio tra verità e inganno nasce per soddisfare il desiderio di rendere vive le vicende di cronaca, attraverso una narrazione romanzata, e anche per sfidare il rapporto freddo e distaccato che mantiene, invece, il giornalismo nel riportare le circostanze.

Caterina Soffici restituisce voce a un evento ormai caduto nel dimenticatoio, riporta alla luce la morte di quattrocentoquarantasei Italiani affondati assieme al transatlantico Andora Star nel 1940, vittime di una civiltà xenofoba. Loredana Lipperini scrive, invece, un romanzo che mescola realtà e finzione in memoria di un’amicizia passata cercando di dar vita ad una verità che nessuno conosce.

 

Federica Verardo, Giulia Lenna

Liceo Michelangelo Grigoletti, Pordenone