Tag "Università del Studi di Torino"

L’emozione di essere “adottato”

L’invito – graditissimo – a partecipare all’iniziativa “Adotta un autore” nell’ambito del Salone del Libro di Torino mi ha fatto, sulle prime, uno strano effetto. Essere “adottati” non è una cosa che capiti di frequente a gente della mia età; questa inaspettata “adozione” mi ha dato la piacevolissima impressione di essere accudito, curato, coccolato. La cosa mi lusingava non poco. D’altra parte mi chiedevo: ma allora, come autore, e in

Un esperimento difficile, necessario, entusiasmante

La professoressa Beatrice Manetti che è stata la nostra referente all’Università per la prima adozione accademica nella storia del nostro progetto ci ha mandato anche la relazione finale. Non possiamo che ringraziarla ancora una volta e lasciamo a lei la parola! Non è facile adottare una scrittrice all’università. Però è necessario. Non è facile perché in un grande ateneo come quello di Torino studenti e studentesse incrociano come proiettili la