Tag "SaloneOff"

”Un canto di felicità ” capiamo Israele e la poesia con Ronny Somek

9-V-2016. Siamo oggi presso la Biblioteca Civica Alberto Geisser. Siamo qui per sentire l’intervento di Ronny Somek. Egli nasce in Iraq, a Baghdad, nel 1951. Venne espulso ed emigrò in Israele nella primissima infanzia, che trascorse un una grande baraccopoli. Di mestiere oggi fa l’artista: musica, arte, poesia. La sua arte tocca tantissime discipline e in modi quantopiù variopinti; tocca tutti gli ambienti della vita, ciascuno dei quali reca la

Un’altra faccia delle fiabe

Venerdì 13 maggio nella sala della Residenza Temporanea Luoghi Comuni in via Pio V, 11 è stato ospitato il noto scrittore americano Michael Cunningham. Il nuovo libro “Un cigno Selvatico”, edito da La nave di Teseo, è una raccolta delle fiabe più conosciute reinterpretate dall’autore. Gli undici tales vengono presentati in una chiave diversa, il dark, cercando di spiegare le ragioni del comportamento umano. Cunningham fa riferimento ai sentimenti e alle

Una Torino noire e misteriosa

Giovedì 12 maggio la nuova sede della libreria Fontana in via San Francesco d’Assisi, 18 ha ospitato l’autore di romanzi gialli Fabio Beccacini. Lo scrittore ha presentato il suo nuovo libro “Mentre Torino Dorme”, edito da Frilli. La quarta serie del commissario Giorgio Paludi lo vede impegnato nel risolvere diversi casi di criminalità collegati da una sottile linea rossa che unisce Torino con le altre periferie d’Europa. La presentazione si

Aperitivo con un biochimico

  Oggi, giovedì 12 Maggio 2016, presso la Miele Gallery di Torino, Marco Bianchi, chef e blogger molto apprezzato, ha presentato il suo nuovo libro “Noi ci vogliamo bene” edito da Mondadori. Non solo cuoco, ma anche scienziato, Marco Bianchi è divulgatore scientifico e ricercatore per la fondazione Umberto Veronesi. Il pubblico è stato intrattenuto in un primo momento dall’esposizione  del suo ultimo lavoro letterario, poi è stato deliziato dalla

Passo dopo passo ripercorriamo la storia dello sport torinese

Domenica 17 Maggio 2015, Paolo Viberti, cronista e giornalista sportivo, ha presentato uno degli incontri organizzati in occasione di Torino capitale europea dello sport 2015. Durante l’incontro che si è svolto passeggiando, partendo da Piazza Castello (che è stata anche l’ultima tappa della camminata), abbiamo attraversato le strade del centro fino a raggiungere il Parco del Valentino ripercorrendo le varie fasi dello sport torinese. In questo giro abbiamo scoperto che la

Isis: come agiscono, perché agiscono. Parola a un giornalista e ad un islamista

Nella piccola ma abbastanza affollata sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza di Torino, ha avuto luogo un convegno con il presidente italiano di Reporter Senza Frontiere Mimmo Càndito e il sociologo, giornalista e professore universitario Khaled Fouad Allam, di origine algerina. Si è parlato di un tema caldo che pochissimi conoscono a fondo: la situazione geopolitica del mondo islamico. Si parla molto – spesso a sproposito – in questi

Qualcosa di vero, con Barbara Fiorio

Un romanzo ironico, buffo ed elegante. Una storia fondamentalmente di donne, ma non solo.  Si tratta di Qualcosa di vero, il nuovo romanzo di Barbara Fiorio edito da Feltrinelli, presentato oggi nella Sala Soci Novacoop con la collaborazione della Biblioteca Civica Francesco Cognasso. Con l’autrice si è parlato di Giulia e Rebecca, le protagoniste del libro. La prima è una donna di circa quarant’anni, pubblicitaria, molto creativa ma che con i bambini non è

Fumetto e cinema insieme? Da oggi si può

Cinema e fumetto sono realtà dai numerosi punti di tangenza, che quando si incontrano possono dar vita ad un sincretismo dall’inaspettata originalità. Ed è proprio quello che succede nel libro “Un appartamento a Torino” (ed.Pavesio), scritto a quattro mani dal fumettista Cristiano Spadavecchia e dal regista e sceneggiatore Marco Ponti. Una combinazione di elementi umoristici e talora demenziali, dove creatività e battute di spirito fanno di questo fumetto un simbolo

Infanzia in un ospedale psichiatrico – Incontro con Joachim Meyerhoff

Questa mattina all’interno dell’Aula Magna del Liceo Vincenzo Gioberti di Torino è stata tenuta una conferenza nella quale Joachim Meyerhoff ha presentato il suo libro “Quando tutto tornerà ad essere come non è mai stato”.  Secondo romanzo di un progetto autobiografico che ne prevede quattro (il terzo è attualmente in elaborazione), parla della sua infanzia, trascorsa in una casa al centro di un complesso ospedaliero psichiatrico di cui il padre

L’amore ai tempi di Torino

Guido Catalano stasera è al Luna’s Torta, e ci parla di nuovo d’amore. Ce ne parla attraverso le sue poesie e i suoi dialoghi sfacciati, appassionati ed esilaranti, che con una semplicità disarmante mettono in luce ogni volta un aspetto diverso di questo sentimento così difficile da chiarire. Sì perché non è certo una novità la poesia d’amore e anzi, tra tutti gli strumenti con i quali si è cercato