Tag "Lauren Groff"

La nostra Arcadia

  Colte da un timore reverenziale, provocato dalla fama che precede la Scuola Holden, ma rassicurate da quell’aria frizzantina e al contempo distesa che porta con sé la creatività e l’ originalità tipica di chi ama scrivere, che ben si adatta alle nostre aspettative, entriamo nella sala della conferenza dove ritroviamo il connubio di antico e moderno, cupo e brillante insieme. La sede è, infatti, l’ex Caserma Cavalli, un edificio

Arcadia: il confine labile fra sogno ed incubo

Secondo il mito greco, ‘Arcadia‘ è un luogo perfetto, in cui i suoi abitanti possono vivere al sicuro da tutti i mali del mondo. Nell’omonimo libro di Lauren Groff, ‘Arcadia’ diventa l’utopia di una società in cui avviene la sorprendente disintegrazione della natura umana, simbolo dell’estrema fragilità di un sogno che può trasformarsi in incubo. Il romanzo, ambientato negli anni settanta del novecento, è la storia di una comunità hippie

Gli ospiti internazionali

Numerosissimi gli ospiti internazionali che parteciperanno alla 27ma edizione del Salone del Libro di Torino, di anno in anno sempre più cosmopolita. Saranno presenti il narratore inglese Robert Harris con il suo nuovo romanzo-inchiesta sul caso Dreyfus, basato su documenti inediti e l’americano Steve McCurry, maestro del reportage fotografico che ci ha consegnato immagini indimenticabili, come quella della ragazza afgana che ci guarda dalla copertina del National Geographic. Torna al