Tag "Ezio Mauro"

#adottaunoscrittore: Ezio Mauro

La terza pillola della nostra serie è dedicata a Ezio Mauro, adottato dall’Istituto Bosso Monti di Torino. Ve la abbiamo mostrata già sui nostri canali socail ma per completezza ve la mostriamo anche qui. Gli studenti che lo hanno adottato hanno avuto l’opportunità di avere una vera e propria lezione di giornalismo , oltre all’esperienza a poter godere della sua esperienza di scrittore! Buona visione e appuntamento alla prossima puntata!

Vuoi vedere o vuoi capire?

Cos’è il giornalismo oggi? Cos’è stato ieri? A queste due domande, oggi ci ha risposto Ezio Mauro, un giornalista che iniziò fin da giovanissimo a pubblicare articoli su varie testate giornalistiche locali. Nel 1972, ha iniziato la sua carriera alla “Gazzetta del Popolo”, e, per restare sempre informato sugli avvenimenti, lui e i suoi colleghi utilizzavano una radio collegata alle radio della Polizia, dei Carabinieri e della Croce Rossa. Ezio

Ezio Mauro

 Scuole secondarie di secondo grado Ezio Mauro, direttore de “La Stampa” dal 1992 al 1996 e di “Repubblica” dal 1996 al 2016, ha scritto La felicità della democrazia con Gustavo Zagrebelsky (Laterza, 2012), Babel con Zygmunt Bauman (Laterza, 2016), L’anno del ferro e del fuoco. Cronache di una rivoluzione (Feltrinelli, 2017) e L’uomo bianco (Feltrinelli, 2018). L’uomo bianco è un’inchiesta sull’Italia di oggi, una riflessione radicalmente politica sulla mutazione culturale

Intervista a Ezio Mauro – Giorni Selvaggi 2018

Giorni Selvaggi 2018 Il 25 ottobre 2018 noi ragazzi del Bookblog del Salone del Libro abbiamo assistito alla presentazione del libro di Ezio Mauro “L’uomo bianco” edito da Feltrinelli, nell’ambito della rassegna letteraria “Giorni selvaggi. In cammino verso maggio”. L’evento si è svolto al Sermig, l’Arsenale della Pace, luogo emblematico di Torino, perfetto per  trattare la tematica affrontata dall’autore: la discriminazione. Ezio Mauro ha dialogato con Marco Revelli, giornalista e

I due treni della Rivoluzione

Cento anni dopo la Rivoluzione di Febbraio, Ezio Mauro, al Salone Internazionale del Libro di Torino, il 20 maggio ha raccontato la storia di due treni, che segnarono profondamente le vicende russe: il treno di Nicolaj II, imperatore e autocrate di tutte le Russie, e il treno tedesco che riportò Vladimir Il’ič Ul’janov, meglio conosciuto come Lenin, a Pietroburgo. A luci spente e con immagini della Russia del ’17 che scorrevano

La democrazia dei pochi

Un libro nato dall’inquietudine per le tendenze oligarchiche dalle quali la nostra democrazia appare infetta. Un dialogo tra due grandi intellettuali per contestualizzare la situazione italiana e il suo rapporto con quella europea, chiedendosi se l’emergere di questi poteri forti rappresenti il risultato del divorzio annunciato tra capitalismo e democrazia. Questo è La maschera democratica dell’oligarchia, di Luciano Canfora e Gustavo Zagrebelsky, che ieri erano presenti, con Gian Antonio Stella, Ezio Mauro e Nello Preterossi, al Salone Internazionale del