Tag "estero"

Idee e nuovi progetti di chi opera nella promozione della cultura italiana oltre il confine

Cos’è un istituto italiano di cultura all’estero? E’ una organizzazione che promuove la cultura italiana classica in 83 sedi nel mondo. Attraverso questa istituzione l’Italia trasforma la concezione di cultura da insegnamento a creatività. Ne hanno parlato Rosaria Carpinelli, Flavia Cristiano, Giuseppe Culicchia, Maria Ida Gaeta, Fabio Gambaro, Paolo Grossi, Laura Pugno e Roberto Vellano nell’incontro Avventure del libro italiano all’estero Secondo Fabio Gambaro dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi,

Un’occasione di discussione interculturale

Nella nostra epoca sempre più frequentemente si sente parlare di cosmopolitismo, dal momento che soprattutto i giovani cercano strade per il successo personale al di fuori della propria nazione. Assume dunque un ruolo fondamentale quello del poliglottismo, ovvero la capacità di saper parlare lingue diverse. Una dimostrazione di questo fenomeno ci è giunto nella proposta EUROTANDEM dell’Internazionale di Ferrara, basata su incontri tra ragazzi dalla diversa nazionalità attorno allo stesso

Immigrazione su fumetto: la speranza su vignetta

Si può raccontare la difficile vita di un immigrato attraverso dei fumetti?  Questo è il progetto che portano a termine i due fumettisti francesi Hervé Barulea, in arte Baru , e Laurent Maffre. Il primo è figlio di un italiano emigrato in Francia, il secondo ha vissuto svariati esperienze legate all’ immigrazione. Hervé ironizza sulla sua vicenda familiare dicendo che nel passato erano gli Italiani ad emigrare, come suo padre, ma in