Tag "confine"

Perché mi serve un nemico?

Giovedí 10 Maggio 2018, nell’Aula 2030, si é tenuto un incontro per bambini intitolato ”Perché  mi serve un nemico?”. L’aula in questione é gestita da Riconnessioni e da iniziative per la scuola, dove si cerca di sperimentare un nuovo modo di fare didattica creativo e stimolante,mediante workshop diversi ogni ora. In collaborazione con quest’ultima, a coordinare l’incontro é stato il Polo del ‘900, centro culturale che ha sede a Torino,

Idee e nuovi progetti di chi opera nella promozione della cultura italiana oltre il confine

Cos’è un istituto italiano di cultura all’estero? E’ una organizzazione che promuove la cultura italiana classica in 83 sedi nel mondo. Attraverso questa istituzione l’Italia trasforma la concezione di cultura da insegnamento a creatività. Ne hanno parlato Rosaria Carpinelli, Flavia Cristiano, Giuseppe Culicchia, Maria Ida Gaeta, Fabio Gambaro, Paolo Grossi, Laura Pugno e Roberto Vellano nell’incontro Avventure del libro italiano all’estero Secondo Fabio Gambaro dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi,

A proposito di diritti

Nel laboratorio Parola 2 del Salone del Libro 2017  Gigliola Alvisi, una scrittrice vicentina, ha presentato il suo romanzo Troppo piccola per dire sì (Coccole books), incentrato sul fenomeno delle spose bambine. Tra le varie tematiche che questo libro affronta, troviamo anche quella dei confini: un confine fisico, quello tra l’Italia e il Marocco, il paese d’origine della protagonista, e  il confine invisibile ma evidente, tra il fuori e il dentro casa. Infatti

Trent’anni e non sentirli

Sulla trentesima edizione del salone del libro ci sono grandi aspettative, manca davvero poco alla riconferma di un evento che è atteso in tutta Italia. Quest’anno però sarà diverso, riconfermarsi non è il termine adatto, infatti il salone è pronto a stupire. Nonostante le voci sullo spostamento a Milano il salone si evolve per rendere omaggio alla sua Torino per cui, come tutti sappiamo, prova un grande senso di appartenenza.