Tag "borgo medievale"

L’estetica del piano di Tolkien

Complice l’orario, l’incanto del Borgo Medievale il sabato sera, la bellezza della natura attorno ad esso e non in ultimo il ripetuto perdersi di una delle due corrispondenti nel tentativo di giungere al luogo dell’incontro, giungiamo ad esso presto ma non presto abbastanza: non è difficile notare quanto la sala sia affollata, e continua ad arrivare gente per giunta. Non in pochi siedono a terra o sui bordi delle finestre,

Joyce sulle acque del Po

Originalità. E’ questo il sentimento con cui, quest’anno, il Salone Off apre i battenti. Originalità nella rappresentazione e nell’interpretazione, di fronte ad un esiguo ma attentissimo pubblico, che si rispecchia anche nell’anomala location del Battello Valentino del Borgo Medievale. Il 2016 letterario di Torino si apre con un’insolita interpretazione rivisitata dei testi di James Joyce, in particolare del suo ultimo lavoro, Finnegans wake, che vede un Gianluca Bottoni al microfono pronto