Giorni Selvaggi 2017

Gli studenti della Scuola Holden sulle rotte dei trafficanti di uomini

Come ci si confronta con un romanzo e con il suo autore? Come se ne coglie il senso più profondo e, soprattutto, come si restituisce agli altri? Questa le domande che ci siamo posti noi studenti della Scuola Holden quando gli organizzatori del SaloneOff ci hanno chiesto di affiancare i ragazzi della 3a A e B del ITC Carlo Levi di Torino nell’incontro con gli autori del romanzo-inchiesta “Confessioni di

Incontro all’Itis Carlo Levi con Di Nicola e Musumeci: dei diabolici Mosè dei giorni nostri

Incontro all’Itis Carlo Levi con Di Nicola e Musumeci: i due scrittori che raccontano dei diabolici Mosè dei giorni nostri Vi siete mai chiesti cosa si cela dietro l’arrivo delle decine di migliaia di migranti, che ogni anno cercano di raggiungere l’Europa? Sinceramente non mi è mai capitato di pormi questa domanda. I mass media raccontano esclusivamente ed in modo superficiale le dinamiche tragiche di queste vicende. Raccontano di viaggi

BookBlogOff per il Salone 2014

Dal  quest’anno anche la giovane redazione del BookBlog sale a bordo di questo ambizioso e ricco progetto. A partire dalla XXVII SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO che si terrà a Torino dall’8 al 12 maggio 2014, troverete anche sul nostro blog il resoconto giornalistico, rigorosamente scritto dagli dalle scuole delle diverse circoscrizioni, degli eventi più significativi. La Redazione del BookBlogOff sarà composta dalle scuoli torinesi delle diverse circoscrizioni che sanno aderendo al nostro progetto

Andrea Di Nicola e Giampaolo Musumeci a Torino giovedì 27 marzo 2014

Per la prima volta conosceremo le figure degli uomini che controllano il traffico dei migranti. Dopo aver percorso le principali vie dell’immigrazione clandestina, dall’Europa dell’Est fino ai paesi che si affacciano sul Mediterraneo, il giornalista e videoreporter Giampaolo Musumeci e il criminologo Andrea Di Nicola nel loro Confessioni di un trafficante di uomini (Chiarelettere, 2014) sono riusciti a descrivere e a raccontare il sistema criminale del traffico di esseri umani,

Fuoco

Poco tempo, tanto da fare e tanta voglia di farlo. Con questo spirito abbiamo accolto l’opportunità che ci è stata offerta dalla nostra scuola, il Liceo Classico Alfieri, con la partecipazione del “Salone off”. Insieme ai nostri compagni, ai ragazzi della “Scuola Holden” di Torino e ai membri del “Salone del Libro” abbiamo avuto la possibilità di conoscere ed intervistare uno scrittore di fama mondiale: Tahar Ben Jelloun. In particolare

Giuseppe Catozzella alla Biblioteca Civica civica Primo Levi

La storia della giovane somala Samia, che prese parte alle Olimpiadi di Pechino e che sognava di correre a quelle di Londra, morta in mare nel tentativo di arrivare in Italia, sarà al centro dell’incontro con il giornalista e scrittore Giuseppe Catozzella, che ha ripercorso la vita e la tragica sorte di Samia nel suo Non dirmi che hai paura (Feltrinelli, 2014), tra i «papabili» al Premio Strega 2014. L’autore,

Incontro con TAHAR BEN JELLOUN

L’arrivo di Tahar Ben Jelloun  è stato preceduto da un vociferare: “È arrivato! È qui!”. Dopo pochi secondi era già sul palco dell’aula magna con noi ragazzi della 2ªA del liceo Alfieri. Abbiamo scambiato qualche parola. È stata fatta qualche foto. Intanto mi sono presentato e gli ho confidato che ero un po’ agitato perché avrei dovuto introdurre il suo libro, sul quale noi studenti avevamo lavorato. Qualche stretta di

Gli studenti del Liceo Alfieri alla Scuola Holden

La classe  seconda A del Liceo Classico Vittorio Alfieri, accompagnata dalla professoressa Paola Rivolta, si è preparata accuratamente per l’incontro con Tahar Ben Jelloun, previsto proprio al Liceo Alfieri il 15 marzo 2014: primo appuntamento di un nuovo ciclo di incontri in città sotto l’egida del Salone OFF. Con il supporto e l’incoraggiamento degli studenti e degli insegnati della scuola Holden e dalla redazione del BookBlog, dopo la lettura dei libri e

Tahar Ben Jelloun incontra le scuole di Torino

Sabato 15 marzo 2014,alle ore 10.00,Tahar Ben Jelloun, lo scrittore franco-marocchino a cui è dedicata l’edizione 2014 del Festival Dedica di Pordenone, incontrerà i ragazzi dei licei torinesi presso l’aula magna del liceo Alfieri di Torino. L’evento è organizzato dal Salone del Libro di Torino nell’ambito della programmazione del Salone Off, in collaborazione con Festival Dedica di Pordenone, Biblioteche Civiche di Torino, Bompiani, Scuola Holden eLibreria Trebisonda. Le classi che aderiranno all’iniziativa avranno