Quasi alla fine della rassegna “mettere a fuoco il presente” abbiamo incontrato Michela Marzano, per presentare il suo ultimo libro “Papà Mamma e Gender” e per parlare di omosessualità e gender. Siamo partiti definendo i concetti, spesso confusi, di identità di genere, orientamento sessuale ed identità sessuale. Abbiamo proseguito parlando di stepchild adoption e del valore giuridico che la nuova legge sulle unioni civili ha avuto e avrebbe dovuto avere, con Marzano che ha dichiarato essersi staccata dal Pd proprio per le modifiche apportate all’originale disegno di legge. La conversazione ha verso poi su un piano più personale con il “coming out” religioso dell’autrice che ha dimostrato che si può essere cattolici e abbracciare l’idea di orientamenti sessuali diversi e la pluralità del significato della parola famiglia.

All’inizio dell’incontro abbiamo lanciato, in collaborazione con la casa editrice UTET , l’hashtag #papamammagender e invitato i ragazzi a commentare l’incontro e a fare domande all’autrice. L’entusiasmo è stato tanto e nonostante avessimo poco tempo per affrontare una questione così vasta, Michela Marzano è riuscita a rispondere ad alcune domande e commenti dal pubblico. Il clima che si percepiva dal palco era di forte solidarietà e coinvolgimento, e siamo stati molto soddisfatti delle parole chiare, semplici e dei messaggi lanciati da Michela Marzano.

Federica Maggiora, Marco Melatti e Sofia Ferrara