Premiata la VII edizione del concorso “Nati per leggere” al Salone Internazionale del Libro 2016, il progetto dedicato ai libri per l’infanzia e alle proposte di lettura ad alta voce per i bambini da 0 a 6 anni di età.

Il responsabile del programma Bambini e Ragazzi del Salone e  cofondatore di “Fuorilegge”, rivista e sito internet per mettere in rete la voglia di leggere dei giovani, Eros Miari ha annunciato i vincitori; per la sezione Nascere con i libri (18-36 mesi) si aggiudica il premio Lorenzo Clerici, autore italiano che racconta con linguaggio originale e onomatopeico le avventure di “Tutino e il vento”. Vince per la fascia di età compresa tra 3-6 anni “Sulla collina” di Linda Sarah e Benji Davies che raccontano una situazione di gioco e conflitto vissuta da tre bambini. Il premio per la sezione Crescere con i libri va infine ad “Ancora”, un libro dell’ inglese Emily Gravett.

Tanti anche i progetti ai vertici della classifica come Azienda USL Valle d’Aosta , comune di Macerata e Pasquale Causa ai quali si affiancano i laboratori al BookStock Village, realizzati in collaborazione con le Biblioteche Civiche e il Centro culturale per l’Arte e la Creatività di Iter (Istituzione Torinese per un’Educazione Responsabile).

Gabriele Ferro, Valentina Gallo