Nato a Cagliari nel 1982. Fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui é  allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato il Perdas de fogu (Edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, inserito nel trittico noir Donne a perdere (Edizioni E/O). Nel 2016 gli viene assegnato il Premio Serravalle Noir.

Casa di Reclusione di Alghero –  Ipsar di Sassari