Possono 115 autori comporre un solo romanzo?!  Gregorio Magini e Vanni Santoni attraverso il loro metodo Sic (Scrittura Industriale Collettiva) hanno reso possibile la pubblicazione del romanzo “Il territorio nemico”.

Gregorio Magini e Vanni Santoni con Dario De Marco

Questo metodo consiste nella dividere il lavoro in due partI: la divisione dei ruoli e la scomposizione della storia in tutti i suoi elementi narrativi.
Certo non è stato un progetto semplice e breve, ha richiesto infatti tre anni per la stesura: tutti gli autori dovevano scrivere il loro pezzo su twitter rispettando il limite di cento caratteri per raccontare la storia della lotta alla resistenza, ma senza diventare personaggi.
“Il nostro libro è tra i più venduti di tutto il Salone e tiè a chi non  credeva che avremmo potuto riuscirci” dice Gregorio sorridendo.

Daniele Alessi e Alessandra Speziali