Bookblog_piccoloEssere vietato ai maggiori di 18 anni. Questa è la caratteristica principale del BookBlog che, come dice il nome, è un blog che si differenzia dalla sezione del sito ufficiale del Salone del Libro, che continua a dare tutte le informazioni ufficiali e organizzative, perchè è scritto interamente dai ragazzi che partecipano alle iniziative che il Salone organizza per loro. Per dare più spazio ancora ai nostri giovani blogger, agli insegnanti e alle scuole che instancabilmente lavorano con noi, il BookBlog si amplia e si organizza in canali, ognuno dei quali è dedicato ad attività e progetti specifici, alcuni nuovi, alcuni che proseguono da diversi anni

Sempre maggior spazio alle Cronache letterarie: oltre alle manifestazioni torinesi, i giovani blogger hanno già realizzato la cronaca del Festival della Rivista Internazionale a Ferrara nel 2012 ed è allo studio la loro partecipazione ad altre importanti manifestazioni culturali.

Spazio anche a anche ai  progetti speciali di promozione della lettura, cui le scuole potranno partecipare tutto l’anno. In questo canale trovate le recensioni che i nostri blogger scrivono per tutto l’anno: un progetto sicuramente speciale per noi far scrivere loro di lettura. Il progetto al lancio in questo momento è Potere alla Parola, un progetto di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne, per riscoprire il linguaggio come strumento di lotta e prevenzione, realizzato in collaborazione con Se non ora quando?
Tra i progetti speciali una sezione è dedicata al Concorso Lingua Madre che propone contenuti in esclusiva per noi.

Il BookBlog accoglie naturalmente anche altri importanti progetti del Settore Scuola e Ragazzi, Adotta uno scrittore: 27 scrittori adottati da altrettante scuole piemontesi da febbraio a maggio

Breve (ma intensa) storia del progetto

BookBlog nasce nel 2010 come giornale online ideato e realizzato dai giovani, su fatti, personaggi, idee ed eventi del Salone Internazionale del Libro di Torino. Sul blog il Salone viene raccontato prima, dopo e durante in suo svolgimento da una redazione giornalistica di circa 100 studenti fra i 12 e i 18 anni.

La testata del blog per l’edizione 2010 e 2011

Dall’edizione 2011 la Redazione si arricchisce di una collaborazione preziosa, con  il quotidiano torinese La Stampa: ogni giorno, durante il Salone, i ragazzi hanno l’opportunità di partecipare a una vera e propria riunione di redazione, coordinata da un giornalista del quotidiano, e una selezione degli articoli del blog viene pubblicato sul giornale cartaceo e su un blog gemello dedicato su La Stampa. Visto il successo dell’iniziativa e grazie sopratutto all’entusiasmo dei ragazzi e delle scuole compongono la redazione, dal 2012 il blog è diventato attivo e aperto tutto l’anno.

La testata del blog nel 2012

Dal 2012 la redazione non racconta solo il Salone del Libro ma anche la cronaca di altri importanti eventi letterari come  Portici di Carta, la manifestazione che si svolge a Torino in autunno, mentre gli studenti del Liceo Alfieri di Torino e 10 studenti del Liceo Ariosto di Ferrara sono stai impegnati a raccontare il Festival della rivista Internazionale a Ferrara. Il gemellaggio procede tutt’ora

La testata del blog 2013

BookBlog si è rivelato sempre più utile come strumento didattico di promozione della lettura nelle scuole, diventando sempre più un laboratorio virtuale per facilitare lo scambio di idee, contenuti, progetti e saperi sulla lettura. La dinamica partecipativa sperimentata con il BookBlog ha facilmente “contagiato” molti dei progetti targati scuola del Salone del Libro, cui d’ora in poi verrà data ancora maggior rilevanza sulla piattaforma web. In questa pagina trovate illustrati i canali e i loro contenuti.

BookBlog è realizzato dal Settore Scuola e Ragazzi del Salone Internazionale del Libro di Torino. Il progetto è coordinato da Augusta Giovannoli (Popi) e ideato e realizzato con il supporto  della la web agency torinese Ars Media