Un incontro interessante e divertente quello di Sio e Tito Faraci, con un’Arena colma di pubblico vivace e coinvolto dalla simpatia e dall’ironia della coppia dei fumettisti. 

Si sono conosciuti qualche anno fa; Sio era un grande ammiratore di Tito che invece aveva sentito parlare di Sio con entusiasmo dal figlio. Attraverso Facebook è nata una collaborazione  proseguita  in sintonia e  entusiasmo. Insieme hanno creato diverse parodie: una delle più famose è Topolinix, parodia del più celebre Asterix, dove gli autori fanno vivere ai propri personaggi avventure parallele a quelle del fumetto belga.

Nel corso del racconto Tito ha spiegato i vari modi di fare parodia: si può modificare la vicenda mantenendo i personaggi, rendendo ridicola una storia seria, oppure  si possono mantenere i luoghi e modificare la storia o  crearne di parallele. Sio considera la parodia un primo modo di inventare una propria storia.

Gli autori annunciano la prossima uscita di un nuovo lavoro in ottobre, e a luglio di un trailer su You Tube in cui uniranno i personaggi di Topolino a quelli di  Scottecs.

Benedetta Casella- Alice Lomonte (Caduti di Cefalonia)