Salone del Libro 2018

L’isola del muto

Lunedì 14 maggio, nell’ultima giornata al Salone del Libro di Torino, abbiamo incontrato Guido Sgardoli, vincitore del trentasettesimo premio Andersen nella categoria +15, che ci ha presentato il suo libro “L’ isola del muto” (San Paolo). Il romanzo narra di una saga familiare, ambientata in un’isola scandinava. Il protagonista è Arne, un uomo che porta nel corpo e nell’anima i segni che gli ha lasciato la guerra. È ferito anche dalla società che, da

Un incontro celestiale

“A volte le parole fanno fatica ad uscire dal fitto garbuglio della nostra pancia”: questa frase, presa dal bellissimo libro Celestiale (Sinnos), viene pensata dal timido Fabrizio Fiorini, che grazie al suo fascino è riuscito a conquistare il cuore di Maddalena, studentessa di seconda media, protagonista di questa storia. È stata l’autrice del libro, Francesca Bonafini, ieri allo Spazio Book, ad approfondire le storie dei personaggi che, proprio come no,

Oh, Harriet!

Oh Harriet! (Giunti), spin-off del precedente libro Oh, freedom, è il titolo del nuovo romanzo di Francesco D’Adamo che racconta la storia vera di Araminta, soprannominata Minti, un personaggio straordinario nato in Alabama, che ha dedicato la vita intera alla lotta per la libertà e per l’uguaglianza tra bianchi e neri nel sud degli Stati Uniti. Una bambina piccola e fragile, alta solo un metro e 40, con una salute malferma dovuta ad

Il nonno bugiardo

“Verità, amore e speranza”: con queste tre parole, Alki Zei descrive la sua vita. Nata ad Atene nel 1925, ha esordito nel 1963 con il suo romanzo “La tigre in vetrina”, tradotto in oltre 30 lingue. Tutte le sue storie sono ispirate ad avvenimenti realmente accaduti nella sua vita. “Ho vissuto sulla mia pelle due dittature e di conseguenza molte libertà mi sono state tolte, durante quei periodi.” dice lʼautrice

Nati per leggere

Oggi, alle 16:30 all’Arena Bookstock, si è tenuta la nona edizione del premio nazionale Nati per Leggere,  in cui sono state premiate le migliori produzioni editoriali per bambini. Gli autori hanno ribadito più volte il loro obiettivo, ovvero quello di avvicinare i bambini, fin dai primi hanni di vita, alla lettura. Ecco le categorie con i rispettivi vincitori: Nascere con i libri (6-18 mesi): Il viaggio di Piedino di Elisa Mazzoli e Marianna Balducci

La vulnerabilità: una situazione in cui scrivere

Nella sala Internazionale del padiglione 1 lo scrittore cileno Pablo Simonetti presenta la sua nuova raccolta di racconti intitolata La ragione degli amanti. Si tratta di brevi storie che vedono come protagonisti giovani innamorati che si confrontano con il lato più sconvolgente dell’amore, persone che traballano ma non si arrendono e lottano per i loro sogni. Con una visione realistica e a tratti cruda della realtà l’autore ci porta in

Nuova icona Rodari per bambini

È diventata ormai una ricorrenza che la Rodari, nota collana per bambini e ragazzi, ogni anno faccia realizzare alle classi delle scuole elementari di Torino e dintorni nuovi potenziali personaggi per la copertina annuale dei suoi libri. A questo proposito si è tenuto nell’Arena Bookstock, situata all’interno del padiglione 5 del Salone del Libro, un incontro con gli autori di vari racconti per bambini: Alessandro Gatti (inventore del personaggio Klincus

Ah Ernesto!

“Ognuno deve imparare seguendo il proprio istinto”: è il concetto principale di “Ah Ernesto” (Rizzoli) della grande autrice Marguerite Duras. L’idea del libro è nata per caso, infatti questa è una delle favole che la Duras raccontava a suo figlio e che ha deciso di pubblicare perché piaceva molto ad entrambi. Questo libro, grazie all’ironia di un ragazzo che non vuole andare a scuola perché gli insegnano cose che non sa, ci

Il giudizio finale

Presso la sala azzurra si é tenuta la conferenza conclusiva della trentunesima edizione del Salone del libro di Torino, alla quale erano presenti Chiara Appendino, sindaca di Torino; Massimo Bray, presidente del Salone; Antonella Parigi, che ha fatto le veci del presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino, e Nicola Lagioia, direttore artistico del Salone. Importante citare tutti i ringraziamenti che sono stati rivolti, in particolar modo agli editori poiché questo

Un viaggio tra le dune del deserto

“L’Egitto può competere con l’Antica Roma”. È questa la frase con cui Franco Forte introduce il collettivo Valery Esperian durante l’evento “Il romanzo dei Faraoni”, un progetto internazionale edito da Fanucci che prevede la pubblicazione di cinque volumi sui Faraoni più rappresentativi della storia. All’incontro hanno partecipato gli autori di Cheope. L’Immortale (Vincenzo Vizzini, Luigi Brasili) e Akhenaton. L’eretico (Elisa Bertini, Antonio Tenisci), presentando il loro percorso: un viaggio nel passato a

Finalissima Comix Games

Le storie e i romanzi piú importanti di sempre vengono messi in rima dagli studenti di scuole medie e superiori in una fantastica competizione chiamata Comix Games.  Il concorso, giunto oggi al suo termine al Salone del Libro, ha coinvolto 130 scuole e nell’arco di otto mesi ha operato una selezione di sette classi, tre medie e quattro superiori. I ragazzi si sono cimentati in tre sfide che hanno testato

Magic you: il nuovo romanzo della ”regina” dello slime.

Oggi nello Spazio Stock alle 17 la youtuber, o come preferisce definirsi lei ”influencer”, ha presentato il suo primo romanzo Magic you. un libro che parla di Iolanda all’etá di 14 anni con tutti  i suoi problemi, tipici di una adolescente, tra la scuola e le prime esperienze senza che, ovviamente, manchino gli slime! Dopo il firma copie del libro e qualche foto con le fun, Iolanda ha risposto a