Festival autunno 2017

Da Portici Di Carta è tutto

Dopo due splendidi giorni di sole, si è conclusa l’undicesima edizione di Portici di Carta, che ha visto protagonista una Torino viva e ricca di entusiamo. Quest’anno la libreria più lunga del mondo si è allargata ulteriormente, spingendosi fino a Via Nizza e via Sacchi. Le case editrici protagoniste della manifestazione erano Bollati Boronghieri e Minibombo per quanto riguarda la lettura dei più piccoli. La dedica era a Paolo Villaggio e,

Marie Curie e Hedy Lamarr: due donne ai raggi X

Marie Curie e Hedy Lamarr, due donne dalle vite opposte, ma accomunate da un’unica arma: il cambiamento. E’ Gabriella Greison, fisica, scrittrice e giornalista, durante l’undicesima edizione di Portici di Carta, a raccontarci le storie di queste due incredibili donne. L’una completamente dedicata alla scienza e immersa nei suoi esperimenti, l’altra bellissima e celebrità del mondo cinematografico. Marie Curie, nata da una famiglia polacca, ha un sogno: andare a Parigi

“La guerra dei Murazzi”di Enrico Remmert

Oggi, domenica 8 ottobre 2017, presso i giardini Sambuy in piazza Carlo Felice si è tenuto l’incontro di presentazione del nuovo libro di Enrico Remmert: “La guerra dei Murazzi”. L‘evento è stato accompagnato dalla lettura di alcuni dei passi più importanti del libro, da parte di Manuela Gritti. Lo scrittore ha deciso di condivivere con noi non solo la sua opera, ma anche alcune sue esperienze personali che lo hanno segnato

Concorso letterario Lingua Madre: radici e identità

Anche quest’anno Portici di Carta, giunto alla sua undicesima edizione, ha ospitato la presentazione del Concorso Letterario Lingua Madre: nato nel 2005, è una competizione che coinvolge le donne straniere residenti in Italia (da sole, in coppia o in gruppo) che, utilizzando la lingua d’arrivo (cioè l’italiano) vogliono raccontare e raccontarsi.  Il neonato concorso ha subito riscontrato un grande successo, ottenendo il sostegno della Regione Piemonte e del Salone Internazionale

Diavoli Custodi

Oggi, Domenica 8 Ottobre 2017, si è tenuta la seconda giornata dell’evento letterario torinese “Portici Di Carta”dove,nell’oratorio San Filippo Neri in via Maria Vittoria 5, è intervenuto l’autore Erri De Luca per presentare il suo libro “Diavoli Custodi”. La sua opera nasce dalla collaborazione con l’artista Alessandro Mendini. Essa narra trentasei racconti ad ognuno dei quali viene affiancato un disegno. La trama ricorrente in tutti i racconti è la difficoltà, l’incontro con

Minibombo si racconta

Minibombo, una casa editrice rivolta ai piccoli ( dai 2 ai 6 anni )  e ai grandi che leggono con loro, nata nel 2013 a Reggio Emilia, ha tenuto una conferenza nell’oratorio San Filippo Neri in occasione dell’evento di “Portici di Carta” a Torino. L’identità del progetto, come ha spiegato l’editrice Silvia Borando, si basa su tre idee: semplicità, gli elementi sulla pagina devono essere solo quelli strettamente necessari alla

Nasci, cresci, posta: guida all’uso consapevole di Internet

A sentir nominare un incontro sui pericoli Internet, è facile immaginare che sarà retorico e nostalgico di un’era analogica ormai scomparsa. Se l’incontro è quello che Carlo Blengino e Alberto Rossetti hanno tenuto domenica 8 ottobre ai giardini Sambuy come parte della rassegna Portici di Carta, però, non ci potrebbe essere idea più sbagliata. Blengino e Rossetti conoscono a fondo il mondo della Rete, in modi piuttosto diversi: il primo

Da Torino a Marte

La conferenza delle ore 15 tenutasi presso il giardino Sambuy di piazza Carlo Felice ha avuto come ospiti Maurizio Maschio, autore del libro da Torino verso Marte ed il presentatore Emanuele Macaluso, divulgatore scientifico che si occupa di spiegare in modo semplice concetti difficili. Il presentatore ha spiegato che il libro non è un romanzo di storia dell’aviazione astronautica ma una narrazione attraverso gli occhi della città di Torino che