Video 2008-2018

Video finale Adotta uno scrittore, scuole elementari e medie

Ecco il video finale realizzato da 4 rooms, produttore Alessandro D’Alessandro, Regia di Fabio Ferrero con la collaborazione di Gabriele Pappalardo. Il video è stato proiettato durante l’evento finale del progetto al Salone Internazionale del Libro di Torino di Torino che ha visto come protagonisti sul palco gli autori e le autrici e le scuole che li hanno adottati! Qui il video dedicato alle scuole superiori e alle scuole carcerarie. Buon

Adotta uno scrittore – Video finale, scuole superiori

Ecco il video finale realizzato da 4 rooms, produttore Alessandro D’Alessandro, Regia di Fabio Ferrero con la collaborazione di Gabriele Pappalardo. Il video è stato proiettato durante l’evento finale del progetto al Salone Internazionale del Libro di Torino di Torino che ha visto come protagonisti sul palco gli autori e le autrici e le scuole che li hanno adottati! Qui il video dedicato alle scuole superiori e alle scuole carcerarie.

Il tempo in polvere

“Mi pongo una domanda pazza e poi penso a cosa accadrebbe se davvero succedesse”, così ha esordito Mechthild Glaser durante la presentazione del suo libro “Polvere d’Ambra” ,il giorno 13/05 al Salone del libro di Torino. Perché a volte ho la sensazione che il tempo passi in modo diverso? Questa è la domanda a cui Ofelia, protagonista del romanzo, è costretta a rispondere dopo aver scoperto di avere il raro

STORIEMIGRANTI: Un libro per cambiare

Il fumettista Sio e il fotografo Nicola Bernardi hanno tenuto oggi  un incontro nella Sala Eldorado dove hanno presentato il loro libro “storiemigranti” (Feltrinelli Comics), che affronta uno dei temi più discussi del nostro tempo. I due avevano già collaborato ad altre testi, tra cui “Uncommon Stories”, di cui “storiemigranti” è il seguito. Questo libro unisce due forme d’arte, il fumetto e la fotografia, mettendole a frutto per raccontare trentadue storie di persone comunemente

A casa nostra

“La nostra casa è quella dei nostri figli”: con questa frase ad effetto Nicoletta Ferrara, autrice di “A casa nostra” (EMI), inizia l’incontro odierno. La vita, come ha ribadito più volte lei stessa, cambia quando esperienze come quella che ha vissuto ci “tuffano dentro”. Cosa intende? Nel libro racconta di come le sue abitudini quotidiane siano cambiate da quattro anni a questa parte grazie all’arrivo di sei figli adottivi provenienti

Cucine vicine

Ormai le famiglie sono “ita-straniere”, simbolo di un’integrazione già avvenuta attraverso il cibo. Questo è stato il punto focale dell’incontro tenuto sabato 11 maggio nell’Arena Piemonte, a cura  di Concorso letterario Lingua Madre. Attraverso il cibo e il ruolo delle donne, che per anni è stato trascurato da una società ancora prevalentemente maschilista, si sono potuti abbattere pregiudizi e incomprensioni tra le diverse culture, argomento cardine del libro “Pasta fritta”

C’era una volta una vita di fiabe

C’era una volta… Simona Vinci,  autrice di “Mai più sola nel bosco”, la sua ultima uscita che si inserisce nella nuova collana di Marsilio curata da Chiara Valerio, con un libro che parla di sé del suo mondo e delle sue esperienze d’infanzia, a partire però da quello che lei considera il libro più “importante” della sua vita: le “Fiabe  del focolare” dei Fratelli Grimm.  Chi nella sua infanzia non è mai

Pensa come Leonardo da Vinci

“L’intelligenza e il sapere sono la strada della libertà”:questa è la frase simbolo dell’incontro “Pensa come Leonardo da Vinci” presentato da Carlo Carzan e Sonia Scalco, autori dell’omonimo testo edito da Editoriale Scienza. Il libro e l’incontro, ricchi di giochi matematici e logici, sono interamente pensati per un pubblico  giovane; proprio per questo si autodefiniscono “allenatori di cervelli” in grado di far connettere i due emisferi, migliorandone le capacità. Per dare

Disumanizzazione e razzializzazione: basta alla superiorità europea

Più di 500 persone hanno seguito, ieri, l’incontro presso la sala oro del Salone del Libro di Torino con Aboubakar Soumahoro, giovane sindacalista di USB e autore di “Umanità in rivolta”. L’evento, moderato da Nadia Terranova, ha dato la possibilità allo scrittore di esporre alcuni dei temi più caldi del suo libro. Il tema centrale è la disumanizzazione, con particolare riferimento alle parole di Primo Levi secondo cui il sistema

Marco Missiroli: fedeltà

Il titolo del nuovo romanzo di Marco Missiroli è “Fedeltà”, la quale è una tematica attuale. I protagonisti, Carlo e Margherita, sono una coppia che convive serena il loro rapporto. La loro intesa si interrompe nel momento in cui la moglie sospetta di un presunto tradimento da parte del marito con una studentessa, Sofia. Nonostante sia Carlo che Sofia neghino l’accaduto le cose si complicano. Il fatto è che Sofia ha la